Un San Silvestro tutto da ridere con il Capodannificio di Cantù

teatro-san-teodoro-arriva-la-quinta-stagione-di-cabarettificio
0 966

Anche per il San Silvestro 2018, ritorna il Capodannificio del Teatro San Teodoro di Cantù e come sempre si registra il sold out per la serata. Sono infatti in moltissimi ad aver scelto di festeggiare l’arrivo del 2019 insieme alla scatenata banda comica capitanata da Alessio Parenti. Potenziando la collaudata e formula del Cabarettificio, che viene riproposto a cadenza mensile, per il Veglione, raddoppieranno le risate e le trovate divertenti. Come sempre, saranno sul palco i cabarettisti che hanno scelto la sala canturina come laboratorio di battute e di sketch, pronti per una serata scoppiettante. Ci saranno Herbert Cioffi e Rubes Piccinelli da Colorado, ma anche un drappello di comici proveinenti da Zelig, come Fausto Solidoro, Senso D’Oppio, Fabio Di Dario, Omar Pirovano. Come già detto, il gruppo sarà presentato da Alessio Parenti, da Zelig e autore a Le Iene. La serata comincerà alle 19.30, con aperitivo a buffet e drink con i comici, per chi ha acquistato il pacchetto B. Dalle 21, la sala aprirà a tutti con inizio spettacolo alle 22, brindisi di mezzanotte con zampone, lenticchie e panettone e ripresa dello show a mezzanotte e mezza. Info: www.teatrosanteodoro.it.

Alessio Parenti

Come è noto, fin dall’inizio di questa avventura scenica, i comici arrivano nella sala di via Corbetta, 7 a Cantù per rodare i propri siparetti umoristici che hanno creato, ma la serata del Capodannificio è speciale e può essere paragonata ad un gala della risata. Rispetto agli spettacoli mensili del Cabarettificio, ci saranno alcune differenze. Se, solitamente, il programma prevede il “laboratorio”, con sketch nuovissimi messi alla prova, in questa serata speciale, le battute e le gags saranno tutte di repertorio, creato ovviamente durante l’anno. Si promettono risate a ripetizione. L’ennesima idea vincente per Parenti, autore per importanti programmi tv, tra cui Le Iene. Si comincia a metà serata e poi si andrà avanti fino a ore piccolissime. La scelta, che si è rivelata vincente negli anni scorsi, permette agli spettatori di cenare con amici e parenti, per poi recarsi, con calma in teatro. In più, allo scoccare della mezzanotte, non mancherà il classico brindisi con zampone, lenticchie e panettone. Dopo il saluto all’anno nuovo, lo show continuerà, con ancora più sprint. Per le prime due ore protagonista sarà il cabaret classico. Dopo la mezzanotte, per un’altra ora, ecco le gare tra i comici sulla scena. Quelli che hanno già confermato la loro presenza sul palco canturino sono beniamini del pubblico e da sempre, amici del Cabarettificio.

Brindisi di mezzanotte al Capodannificio

Un’arma vincente, soprattutto nel clima di festa, sarà il coinvolgimento del pubblico che, oltre a gustare dal vivo la comicità del cabaret, solitamente fruita soprattutto attraverso la tv, aumenterà il divertimento, tramite molti giochi. Il biglietto A costa 55 euro e comprende il brindisi a mezzanotte con zampone e lenticchie e panettone. Il biglietto B, che aggiunge l’aperitivo a buffet con i comici e i drink, costa 70 euro. Info: www.teatrosanteodoro.it.

 

Lascia un commento