A Chiasso le mille voci di Lauretta

a-chiasso-le-mille-voci-di-lauretta
0 344

La comicità è in programma, venerdì 9 febbraio, alle 20.30, al Cinema Teatro di Chiasso. Per il ciclo Dinner Cabaret, la sala propone lo show Mister Voice con Claudio Lauretta. Il pubblico potrà divertirsi e sorridere con il popolare imitatore e comico piemontese, che i fan ben conoscono per un percorso ormai di tutto rispetto e anche grazie alla sua ricorrente presenza in programmi televisivi seguitissimi e di successo come Colorado su Italia 1, Striscia la notizia, La sai l’ultima? e molti altri. Lauretta, che ha esordito, giovanissimo sulle scene teatrali, come attore, ha attraversato, nella sua carriera artistica, diverse esperienze: da dj a imitatore. La sua prima apparizione nazionale avvenne all’inizio degli anni Novanta, nel programma Piacere Raiuno. È salito per ben due volte sul palco dell’Ariston, a Sanremo, per il Festival e ha lavorato con nomi importanti come Maurizio Costanzo, Piero Chiambretti e altro, tra piccolo schermo e anche i microfoni della radio. La sua forza sono soprattutto le imitazioni e Lauretta si mette sempre alla prova, rinnovando continuamente i personaggi imitati sull’onda dell’attualità e delle evoluzioni del costume.

Claudio Lauretta e Sandro Picollo

Questo talento lo ha anche portato ad esibirsi sul palco di Italia’s got talent. Lo scorso anno, ha doppiato i personaggi di Bettino Craxi, Umberto Bossi e Giovanni Minoli nella fiction Sky 1993. Tra i suo cavalli di battagli più recenti, che Lauretta porterà anche in questa occasione sul palco, troveremo Di Pietro, Pozzetto, Vissani, Bossi, Celentano, Zucchero, Sgarbi e tantissimi altri. A Chiasso, gli spettatori potranno cogliere la dimensione che il cabarettista sente più adeguata, ovvero lo spettacolo dal vivo, a diretto contatto con la platea con cui ama interagire per siparietti esilaranti. Lo vedremo impegnato in una performance molto ricca, in cui imita, canta, racconta, recita, si trasforma, senza sosta. Lauretta sarà accompagnato, alla chitarra, dal musicista Sandro Picollo, che crea il tessuto sonoro della prova scenica e funge anche da spalla. Dunque, abbandonata per un attimo, la prosa, la sala ticinese lascia spazio ad un genere molto amato che sempre è capace di attrarre il pubblico. In più, come ben sanno coloro che hanno acquistato l’abbonamento alla stagione di Dinner Cabaret, i tesserati hanno anche diritto ad un aperitivo, compreso nel costo della serata. Un momento conviviale da aggiungere al piacere dello spettacolo. I biglietti per assistere a Mister Voice costano 25 euro (platea) e 20 euro (galleria). Info e prenotazioni 004196950916 o cassa.teatro@chiasso.ch. I biglietti sono acquistabili anche sul sito www.teatri.ch.

Lascia un commento