Museo della seta

0 514

Wiki Loves Como: la premiazione in Sala Bianca

Sono ben 560 le fotografie del territorio comasco che hanno partecipato a Wiki Loves Monuments, il più grande concorso fotografico mondiale. E ora è arrivato il momento di premiare gli autori delle più belle, durante la cerimonia conclusiva della sezione locale, Wiki Loves Lake Como, promossa quest’anno per la prima volta dall’associazione Sentiero dei Sogni con Wikimedia Italia, in […]

la-scozzese-iona-fyfe-al-museo-della-seta
0 964

La scozzese Iona Fyfe al Museo della Seta

ven 22 giugno h. 20:30

Venerdì 22 giugno, alle 20.30, al Museo della Seta di via Castelnuovo 9 a Como, si esibirà la cantante Iona Fyfe, giovane interprete del canto folk scozzese, vincitrice del Mg Alba Scots Trad Music Awards 2017. Originaria della Contea di Aberdeen, Iona è diventata una delle più apprezzate giovani cantanti della tradizione della sua terra, […]

lake-como-festival-della-luce-la-festa-per-la-giornata-nazionale
0 1915

Lake Como Festival della Luce: la festa per la giornata nazionale

Illusione e riflessione. Il Lake Como Festival della Luce apre i battenti dell’edizione 2018 e lo fa in una veste nuova. Da quest’anno, infatti, Fondazione Alessandro Volta e Associazione Città della Luce offriranno un unico grande evento, con appuntamento dal 2 al 20 maggio e una coda autunnale, che unisce il Festival della Luce, giunto […]

una-pedalata-luminosa-per-i-200-anni-della-bicicletta
0 3154

Una pedalata luminosa per i 200 anni della bicicletta

La prima bicicletta, senza pedali, brevettata 200 anni fa da Karl Drais (e a Milano, nel settembre del 1818, veniva pubblicato il primo divieto di utilizzarla di notte: troppo rumorosa). Le biciclette del Battaglione ciclisti della Grande Guerra e quelle delle staffette partigiane. Le biciclette degli operai, parcheggiate a centinaia nella Tintoria Comense anni ’40, […]

0 1325

Passeggiata creativa alla scoperta del quartiere operaio

C’è un quartiere, a Como, in cui il genius loci tende a identificarsi con un genio dell’architettura mondiale – Giuseppe Terragni – e con il movimento razionalista di cui fu massima espressione. Si tratta di Como Borghi, dove l’archistar (termine sconosciuto ai suoi tempi) ha progettato l’asilo impropriamente chiamato Sant’Elia (all’autore della Città nuova, eroe […]