Racconti

allineamenti-sempre-piu-in-alto
0 1537

Allineamenti, sempre più in alto

Allineamenti ha deciso di cambiare prospettiva sulla città. Il 24 settembre l’incontro si è svolto alla Locanda del Dolce Basilico, trattoria brunatese che si presenta come una grande finestra sul panorama comasco. Sfortunatamente l’incontro è stato meno affollato del solito, ma ha mantenuto il suo fascino, accresciuto dalla bellezza del luogo scelto. Come a ogni […]

magia-in-libreria-con-harry-potter
0 1932

Magia in libreria con Harry Potter

Per una sera La Feltrinelli di Como si è trasformata in una succursale di Hogwarts. Grandi e piccini a raccolta, tantissimi in costume, per festeggiare l’uscita di Harry Potter e la maledizione dell’erede. I maghetti da Magatti: Giovanni, il responsabile della libreria, li ha accolti con occhiali tondi e sciarpa d’ordinanza, ma a rallegrare gli […]

magia-di-manifest-e-borgo-vico-si-trasforma
0 1497

Magia di Manifest e Borgo Vico si trasforma

Ore 1.35: rientrata da poco, ho appena finito di asciugarmi i capelli dopo la passeggiata sotto il temporale. Manifest ha avuto fortuna anche stavolta, con il tempo: il diluvio si è scatenato dopo la fine dell’ultima esibizione e quindi ci siamo potuti godere appieno la serata. Ne parlavamo ieri pomeriggio con Alessia, durante la diretta […]

un-travolgente-sabato-di-manifest
0 1320

Un travolgente sabato di Manifest

Arrivo a Manifest nel tardo pomeriggio, tempo di captare l’atmosfera dell’evento e già mi sento sul pezzo in mezzo all’entusiasmo sprigionato dagli stand in Via Borgo Vico. Colgo qualche attimo di follia osservando la diretta di CiaoComo Radio, fra interviste a musicisti e monologhi di vescovi pastafariani. Sono ore calde, ore tutte da vivere, fra […]

balla-con-le-cuffie-e-la-silent-disco
0 1074

Balla con le cuffie: è la silent disco

Mi ha sempre incuriosito l’idea di ballare in silenzio. Pare un paradosso ma la silent disco è questo: ti “cuffi”, selezioni uno dei canali e ascolti la musica che quel dj sta suonando. Se ti rompi le scatole o semplicemente vuoi ascoltare altro… cambi canale. Nel frattempo ti guardi attorno e osservi la gente ballare, […]

lamerica-di-amelio-e-litalia-dei-migranti
0 3183

Lamerica di Amelio e Litalia dei migranti

Lamerica, di Gianni Amelio, è un film proiettato per la prima volta nel 1994. Un’opera che fotografa un dramma, quello che portò numerosissimi profughi albanesi, a salpare alla volta dell’Italia sulle famigerate navi della speranza, alla ricerca di un futuro migliore, L’immagine di quelle migliaia di persone assiepate sulle imbarcazioni sono ancora vive in una […]

sconcertati-e-contenti-a-san-giovanni
0 11389

Sconcertati e contenti, migranti e comaschi a San Giovanni

Sconcerto doveva essere e sconcerto è stato, in una location leggermente differente dalla prima occasione in cui musicisti del comasco si sono recati alla stazione di San Giovanni per portare la loro solidarietà, ma soprattutto le loro voci e i loro strumenti ai migranti respinti alla dogana Svizzera, di stanza allo scalo ferroviario di piazzale […]

0 1505

Tra rose e fior, Bradburne spiega la causa Brera a Zelbio Cult

Due tavolini di legno, un paio di sedie dagli schienali di pelle imbottita. Sul palco del teatro, nella serata del 23 luglio 2016, Armando Besio è pronto per intervistare James Bradburne per Zelbio Cult. Museologo e manager culturale, 60 anni, anglocanadese è, da un anno, direttore generale della Pinacoteca di Brera e dell’annessa Biblioteca Braidense. […]

un-ricordo-di-marta-marzotto
0 1048

Un ricordo di Marta Marzotto

Chi scrive ha sempre amato, dopo averla conosciuta anche se in maniera sommaria, Marta Marzotto. Per alcuni anni ho lavorato nell’ufficio stampa della maison Valentino, quando allora la proprietà era saldamente nelle mani dello stesso gruppo Marzotto. In particolare, mi piace ricordare questo aneddoto; potrà sembrare assurdo, ma io e Marta Marzotto possediamo gli unici […]

dopo-la-festa-le-polemiche-non-ce-pace-a-san-giovanni
4 4556

Dopo la festa le polemiche: non c’è pace a San Giovanni

Gli artisti, si sa, son idealisti e, fondamentalmente, dei poveri illusi. Si illudono, gli artisti, che la loro arte sia utile, abbia una finalità, uno scopo. Come loro, peraltro, la pensano quelli che artisti non sono, ma che di quell’arte godono. Ammirano i quadri, leggono libri, poemi, contemplano architetetture, guardano film… ascoltano la musica. Già, […]