Storie di cortile, storie di futbòl a Cantù

il-secondo-tempo-di-filippo-andreani-a-cantu
0 470

Nuovo appuntamento con la rassegna Storie di cortile nella Corte San Rocco, in via Matteotti 39 a Cantù con uno spettacolo dedicato a sport e musica. Alla serata, condotta dallo storico presentatore del Premio Tenco Antonio Silva, parteciperà Gianni Mura, giornalista sportivo tra i più amati per l’innata capacità di raccontare trasmettendo tutta la passione e l’epicità dell’agonismo.

Sulutumana Trio: Gian Battista Galli, Nadir Giori e Francesco Andreotti

Per la parte musicale i Sulutumana in fomazione a trio, Andrea Parodi, direttore artistico della manifestazione, ma anche cantautore e grande calciofilo, e Filippo Andreani (nella foto in alto). L’artista di Valmorea ha realizzato un disco che se non è un concept album dedicato al pallone poco ci manca: e Il secondo tempo è entrato in finale al Premio Tenco, notizia di pochi giorni fa. Vincerà? Non è mica da questi particolari… «che si giudica un giocatore»: il titolo della serata ruba un verso bellissimo a De Gregori, autore di una delle più memorabili canzoni dedicate al “futbòl” e in un anno in cui l’Italia è fuori dai mondiali e bisogna arrangiarsi tifando le squadre degli altri, il calcio è forse più bello sognarlo, tornando ai tempi dei Gigi Meroni, degli Ezio Vendrame, di tutti i protagonisti di cui si parlerà e canterà giovedì 28 giugno alle . Ingresso libero. In caso di maltempo lo spettacolo si svolgerà presso la sala Zampese di corso Unità d’Italia 11.

Lascia un commento