Spazio Live, tutta la grinta e l’energia degli Amandla

non-ci-pensare-in-uscita-il-primo-disco-degli-amandla
0 785

Spazio Live è un nuovo format, nato da un’idea dell’associazione Musicisti Di Como e Nerolidio Music Factory con la partnership di Bibazz e CiaoComo Radio, che vuole presentare gli artisti del territorio attraverso performance live filmate e fruibili sul web, interviste ed esibizioni live aperte al pubblico presso Nerolidio Music Factory. I video e le interviste (disponibili sul sito dell’associazione) sono realizzati dai ragazzi dell’Iis Da Vinci – Ripamonti, che dà la possibilità ai suoi studenti di cimentarsi in una parte importante di quello che sarà il loro lavoro futuro. I brani proposti nei video delle session live sono mixati da Simone Sproccati, music producer di Milano con alle spalle importanti produzioni e registrati da Giorgio Baù. L’intento degli organizzatori è quello di promuovere le date delle esibizioni live attraverso la diffusione in rete dei video realizzati in modo di dare così uno strumento di promozione attiva e continua nel tempo agli artisti.

Amandla: Nicolas Ardino, Gabriele Franchi, Alberto Zerbi e Riccardo Porta

La terza serata si terrà giovedì 7 giugno, al Nerolidio Music Factory di via Sant’Abbondio 7 a Como e, tra gli artisti che si esibiranno, ci sarà la band degli Amandla, gruppo pop rock comasco formato da Gabriele Franchi (voce e chitarra), Nicolas Ardino (voce e chitarra), Riccardo Porta (basso) e Alberto Zerbi (batteria), un vero e proprio concentrato di inarrestabile e travolgente energia. Dopo aver pubblicato, nel 2015, il loro primo EP dal titolo Le Immersioni di Fabio, nel 2017 viene rilasciato Tredici, un brano inedito, sotto forma di singolo con videoclip, ed il gruppo ha l’occasione di dividere il palco con artisti come: C+C=Maxigross, Pinguini Tattici Nucleari, Daniele Celona, Vintage Violence, Max Zanotti (Deasonika e Casablanca), Ivan Segreto, Mario Bargna (Succo Marcio), Sulutumana e Diego Esposito. Lo scorso marzo è uscito ufficialmente, su tutte le piattaforme digitali, il loro primo album dal titolo Non ci pensare, prodotto e mixato dallo stesso Sproccati al Crono Sound Factory di Vimodrone.

«Spazio Live è un’iniziativa fantastica – ha raccontato Gabriele, cantante della band – organizzata davvero bene, perchè all’artista dà un prodotto di qualità che può essere usato a scopo promozionale. È un bel biglietto da visita per tutti, un bel modo di farsi conoscere. Senza dubbio è anche utile per i ragazzi della scuola, che hanno la possibilità di farsi le ossa sul campo e confrontarsi con il mondo della musica live vista da dietro una videocamera, proprio come dei veri addetti ai lavori.»

Gabriele prosegue, spiegando la scelta di Duemila Viaggi come brano protagonista del video girato al Nerolidio. «È una delle canzoni a cui teniamo di più ed è una delle ultime che abbiamo scritto, con un approccio diverso rispetto alle altre. Va a toccare temi che ci stanno molto a cuore, legati ad un periodo di grande transizione e cambiamenti, che sono inevitabili e spaventano molto. Abbiamo scelto di registrarlo in questo contesto perchè è un brano che si presta poco ad un videoclip, ma aveva senso registrarlo live con questa formula».

Lascia un commento