Punk night ad Albate con Potage e I Lona Staller

punk-night-ad-albate-con-potage-e-i-lona-staller
0 1076

Una serata esplosiva, quella in programma venerdì 1 giugno al Joshua Blues Club di Albate, il locale che, fin dalla sua apertura, ha registrato grandissimo successo per la proposta musicale che offre costantemente. Sul palco tre gruppi che porteranno carica, energia e tanto punk. A suonare per il pubblico – che si prevede partecipe e decisamente caloroso –  i Potage, storica band comasca che ha fatto cantare, saltare e ballare più di una generazione fin dagli anni Ottanta, con la prima formazione con l’indimenticato Speedy Angel e grazie a pezzi come La mia ragazza è un mostro.

La formazione attuale non è da meno e Sench, Big Luca, Tommi Campanella e Billie McGowan si apprestano a dare il meglio di sé in questa occasione imperdibile. In apertura il concerto dei Mega, punk band di Monza nata come nuovo progetto di Robi, Taska e Raffaele – tre quinti dei GambediBurro – insieme al Dani, già musicista di Mach5, Murder we wrote e KappaKappaKappa: il gruppo arriva ad Albate dopo i live del mese di marzo a Milano e Bergamo. Dopo di loro, I Lona Staller: canturini, attivi dal 2002, sono stati richiamati agli strumenti per tornare a scaldare e far divertire i fan, e non solo quelli, con la loro musica. Appuntamento dalle 22 con ingresso riservato ai possessori di tessera Acsi al costo di 5 euro.

 

Lascia un commento