Mystic in blues con Crea, Vezzano e Cappelletti

0 466

Proseguono i giovedì in blues del Mystic Burger di strada statale Briantea 4 a Montorfano, con il terzo appuntamento organizzato da Music For Green. Dopo i live dei Thinkin’ Blues e del duo formato da Lady Blues e Paolo Giardiello, giovedì 15 febbraio sarà la volta di un altro trio formato da grandi artisti, con Giancarlo Crea alla voce e armonica, Heggy Vezzano alla chitarra e Ettore Cappelletti alla chitarra. Crea è una delle figure più conosciute e apprezzate del blues italiano: è stato fondatore di alcune importanti formazioni del genere, i Mean Mistreater su tutte, fino alla nascita della leggendaria Model T-Boogie. Ha partecipato ai festival internazionali più importanti arrivando a sfidare i bluesmen nella tana a Chicago. Ha suonato con personalità del calibro di Buddy e Phil Guy, John Hammond, Johnny Dollar, Johnny Copeland e Chico Chism e ha partecipato a decine di incisioni.

Giancarlo Crea

Il curriculum di Vezzano (nella foto in alto) è davvero impressionante ed eterogeneo. È un bluesman, e su questo non ci piove, ma riesce a prestare la sua arte anche ad artisti pop come Emma Marrone e Francesco Renga, è uno stretto collaboratore di Nina Zilli e Giuliano Palma, ma si vede anche con la Blues For The Working Class Band di Daniele Tenca. In passato ha suonato con Andy J. Forest, Ronnie Jones, Jerry Dugger e altri bei nomi della black music. In ogni situazione dà il meglio di sé, personalizzando tutto quello che tocca con le sue sei corde. Sono previsti due set dalle 19.30 alle 20.30 e dalle 21.30 alle 22.30.

Lascia un commento