Mark Lanegan chiude il Trip Music Festival

mark-lanegan-chiude-il-trip-music-festival
0 614

Sarà Mark Lanegan, mercoledì 25 lugli al Giardino della Triennale di via Alemagna a Milano, a chiudere il programma del Trip Music Festival (biglietti
a 28,75 euro, inizio alle 21). L’ex cantante degli Screaming Trees, da anni apprezzato solista e cantautore tormentato e sanguigno, si esibirà con la sua band forte di una voce profonda e unica arrivata fino a oggi dopo una intensa maturazione incominciata nel terreno di coltura del grunge. Il suo universo sonoro fluttua tra folk, rock e blues ed è fatto di interpretazioni viscerali e sincere.

Tra toni raspati e gutturali e presenza scenica singolare, Lanegan racconta di sé e del mondo con la visione tipica di chi ha vissuto sulla sua pelle non poche trasformazioni. Pregevoli e significative sono anche le sue collaborazioni con i Queens of The Stone Age e i duetti con l’ex Belle & Sebastian, Isobel Campbell, e Greg Dulli degli Afgan Whigs. In Italia si è esibito con Manuel Agnelli e i suoi Afterhours. Quello uscito l’anno scorso, dal titolo Gargoyle, è il suo decimo album da solista registrato in studio e vanta alcune ospitate degli amici Josh Homme, Duke Garwood e lo stesso Dulli, con il quale ha fondato nel 2008 il progetto parallelo Gutter Twins. Anche il suo imminente nuovo album è frutto di una collaborazione: With animals è stato realizzato con Duke Garwood con cui Lanegan aveva pubblicato Black pudding cinque anni fa.

Lascia un commento