Geary e Grimm: a Cantù si gioca Irlanda – Usa

mark-geary-e-tim-grimm-a-cantu-si-gioca-irlanda-usa
0 779

Un nuovo appuntamento con la canzone d’autore internazionale lunedì 1° ottobre  alle 21.30 All’Unaetrentacinquecirca di via Papa Giovanni XXIII 7 a Cantù. Sono di scena l’americano Tim Grimm, che il pubblico ha già applaudito lo scorso anno, e Mark Geary che sta facendo scalpore perché si tratta di un artista che ha tutte le carte in regola per far innamorare il pubblico canturino. Irlandese di Dublino, si è trasferito negli Stati Uniti dopo avere vinto la Green card con una lotteria (“only in America”…) e ha iniziato a calcare i palchi di New York incrociandosi con colleghi come Jeff Buckley al leggendario Sin-é. Parlando della qualità delle sue canzoni, è uno che può permettersi nomi come Josh Ritter e Glen Hansard come ospiti nei suoi dischi. Con il leader dei Frame ha anche condiviso un tour.

Nella sua autobiografia Grimm si descrive come «cantante, autore, attore e agricoltore del fieno», ed è tutto vero. Ha recitato al fianco di personalità di Hollywood come Harrison Ford, ha inciso numerosi album e, evidentemente, sfama numerosi capi di bestiame. Ma nel suo campo si è distinto tra gli artisti più interessanti, con collaboratori come il chitarrista Jason Wilber, il braccio destro di John Prine, e la cantante Krista Detor. Negli Usa ha collezionato premi e i suoi album hanno conosciuto un successo crescente. In Italia si è visto, per la prima volta in compagnia di Ruth Gerson e anche se lo spazio, in quelle occasioni, non era tutto suo, le sue doti vocali e compositive già spiccavano.

Ingresso a 10 euro.

Lascia un commento