Le onde di Maccabruni a Cantù

le-onde-di-maccabruni-a-cantu
0 421

Un’altra serata dedicata alla musica d’autore è quella che si prepara tra le mura de All’Unaetrentacinquecirca di via Papa Giovanni XXII 7 a Cantù, grazie alla presenza di un grande esponente della scena italiana ispirata al rock d’influenza americana. Questa sera, infatti, sul palco dello storico locale canturino, salirà il pianista, fisarmonicista, cantante e chitarrista Riccardo Maccabruni, accompagnato da Marco Rovino (voce, chitarre, mandolino), Francesco Montesanti (voce, chitarre, pianoforte), Rino Garzia (basso, contrabbasso) e Luigi Scuri (batteria, percussioni).

Membro della band di Massimo Priviero, con il quale ha registrato 3 dischi, e dei Mandolin Brothers, una delle band più longeve della scena blues italiana che vanta tour in Europa e USA, il musicista trentasettenne ha da poco pubblicato il suo primo disco solista, intitolato Waves, 10 tracce dalle sonorità a metà strada tra il rock e il cantautorato folk americano. Il concerto alternerà situazioni acustiche ed elettriche, con brani originali, cover riarrangiate e momenti di pura improvvisazione. Inizio ore 22 circa, ingresso a 5 euro.

Lascia un commento