Lake Como Festival porta a Villa Carlotta il colore dell’armonica

lake-como-festival-porta-a-villa-carlotta-il-colore-dellarmonica
0 655

Lake Como Festival porta in riva al Lario Il colore dell’armonica. Convinti di quanto sia raro ascoltare in concerto l’armonica a bocca, per di più accompagnata da un pianoforte, Floraleda Sacchi e l’International Music Festival lariano chiamano oggi alle 15.30 a Villa Carlotta, cuore della Tremezzina, Santo Albertini ed Edoardo Bruni in concerto. Un florilegio di autori, da Massenet a Shostakocich, Tarrega, DE Falla, Morricone, Lecuona, Chopin, Piazzolla, Bruni, Gershwin e Kachaturian serviranno a dimostrare al pubblico le inattese potenzialità dell’armonica a bocca, nella convinzione che possano essere forse maggiori di molti altri strumenti a fiato, dall’estensione supera le quattro ottave, al suono prodotto sia espirando che inspirando, a note doppie e accordi, diversi tipi di vibrato, svariati effetti timbrici (glissando, mandolino, trillo con registro…).

Albertini è stato allievo del mitico maestro milanese Luigi Oreste Anzaghi, didatta e fondatore tra l’altro della Scuola di Armonica di Milano. Dal 1997 è impegnato a livello internazionale in una feconda attività concertistica in duo con il pianista Edoardo Bruni. Più recentemente, con l’arpista Silvia Cagol. L’ingresso al concerto, comprensivo della possibilità di visita alla villa e agli incantevoli giardini, costa 15 euro: i biglietti sono disponibili al botteghino di Villa Carlotta.

Lascia un commento