La notte delle chitarre nel segno di Hendrix a Parolario

a-parolario-la-musica-e-felicita
0 518

Parolario è anche musica, che mercoledì 20 giugno dalle 21 a Villa Olmo si unirà alle parole in un incontro imperdibile – La notte della chitarra – con Enzo Gentile – giornalista, scrittore e critico musicale – e Luca Masperone – giornalista e musicista: i due autori presenteranno Hendrix ‘68 the Italian experience e Storia della chitarra rock insieme al giornalista Alessio Brunialti. A completare il parterre di ospiti altri tre grandi nomi, a cui sarà affidata la parte musicale: Ghigo Renzulli dei Litfiba, Paolo Bonfanti, uno dei nomi di punta del blues e della chitarra italiani, e Finaz, fondatore – insieme ad Enrico Erriquez Greppi – della Bandabardò. Una serata all’insegna del rock, in cui il pubblico potrà sentire raccontare l’arrivo in Italia, nel maggio 1968, di The Jimi Hendrix Experience, l’unico tour che il grande chitarrista fece nel nostro Paese.

Ghigo Renzulli

Il libro Hendrix ‘68 the Italian experience – di cui Enzo Gentile è autore insieme a Roberto Crema e la cui introduzione è stata scritta da Carlo Verdone – raccoglie, a cinquant’anni di distanza, oltre cento testimonianze, articoli di riviste e quotidiani; attraverso di essi viene raccontato un evento che i fortunati che vi hanno potuto assistere non hanno mai dimenticato. A completare l’opera, oltre duecentocinquanta foto inedite che documentano i concerti, di cui non esistono registrazioni audio-video ufficiali.

la-chitarra-di-finaz-protagonista-a-cantu

Finaz

Stesso tema ma altro racconto quello di Luca Masperone nel suo Storia della chitarra rock, in cui ad essere al centro è proprio la chitarra elettrica, strumento dalla personalità talmente forte da diventare il simbolo stesso del rock. Simbolo di innovazione e sperimentazione rispetto alla musica popolare, la chitarra elettrica ha visto usi diversi – e parimenti ineguagliabili – da parte dei più famosi musicisti della storia: da David Gilmour a Eric Clapton, da Mark Knopfler a Pete Townshend, da James Hetfield dei Metallica allo stesso Hendrix.

Paolo Bonfanti

Cento anni di storia dello strumento e di storie di artisti, invenzioni, modelli e, naturalmente, di musica. I due autori ripercorreranno dunque, insieme agli altri ospiti, i miti e le leggende del rock, le loro chitarre, i momenti più alti toccati dagli esponenti di questo stile ma anche i luoghi dove i più grandi musicisti hanno lasciato il segno.

Lascia un commento