In Duomo il Concerto di Natale del Conservatorio

0 341

Un anno di musica comincia dal Concerto di Natale. L’evento che il Conservatorio di Como offre alla città alle 19.30 in Cattedrale unendo le proprie formazioni di coro polifonico, gregorianisti, ensemble di fiati, arpe e percussioni con i solisti vocali Carlotta Colombo, Carolina Facchi, Mirea Marchetto Mollica, Mattia Marelli all’organo del Duomo, Marco Rossi all’organo positivo e il maestro Michelangelo Gabbrielli alla direzione in una nutrita raccolta di musiche della tradizione natalizia non sarà solo l’omaggio gioioso dell’istituto di alta cultura musicale comasco alla cittadinanza. Il concerto, promosso in collaborazione con la Cattedrale di Como e l’Accademia di musica e danza Giuditta Pasta, sarà anche l’eco orgogliosa del grande cartellone di iniziative, appena presentato.

Un’immagine del concerto del 2016

I Gregorianisti, il Coro Polifonico, gli ensemble strumentali dai gruppi per genere alla neo costituita orchestra filarmonica, i tanti solisti freschi di titolo accademico già a pieno titolo in carriera sono i fiori all’occhiello di un Conservatorio a pieno titolo radicato nella vita comasca. Nel concerto delle 19.30, con la Cattedrale aperta a ingresso libero, si potranno godere grandi classici europei in diverse elaborazioni (Puer natus, Hodei Christus natus est, Von Himmel hoch) a brani di autori più preziosi come l’antico Praetorius, il comasco del classicismo Francesco Pasquale Ricci, il contemporaneo Flavio Gatti.

Lascia un commento