Il giovane talento di Lozacovich a Chiasso

il-giovane-talento-di-lozacovich-a-chiasso
0 265

Daniel Lozacovich, il violinista svedese diciassettenne «più che un prodigio» secondo la critica internazionale, suona alle 20.30 di venerdì 14 dicembre al Cinema Teatro di Chiasso. Accompagnato al pianoforte dal vincitore del Busoni Alexandrer Romanovsky, Daniel ha in programma Mozart (Sonata KV 454), Brahms (Seconda sonata in la op. 100), Schumann (Sonata n. 1 op. 105), ma si ascolterà anche Saint- Saëns (Introduzione e Rondò capriccioso) e Caikovskij (Valse scherzo op. 34 in do).

Dopo il debutto a soli 7 anni con I Virtuosi di Mosca, Lozacovich suona regolarmente con Gergiev e l’Orchestra del Teatro Marinskij, Schlomo Mintz, i Solisti della Scala: da due anni è sotto contratto esclusivo per Deutsche Grammophon con cui ha già registrato tre cd, due albun orchestrali e un recital. Biglietti a da 40 a 10 franchi svizzeri.

Lascia un commento