I Risvegli al Gloria omaggiano le donne della lirica

0 401
carducci-giovani-la-borsa-di-studio-orlandoni-per-mirea

Mirea Marchetto Mollica

Le eroine della musica lirica invadono lo Spazio Gloria. Saranno Risvegli dagli acuti tutti al femminile, per rendere omaggio alla giornata della donna, quelli che Arci Xanadù e Casa della musica porteranno l’8 marzo alle 21 nella sala di via Varesina 72 per la seconda delle Serate di musica e dintorni. I soprani Park Ji Eun, Gesua Gallifoco, Sangwon Ahn, Simona Ritoli e il mezzosoprano Mirea Marchetto Mollica, voci di spicco delle classi di canto del Conservatorio di Como, cante- ranno le più celebri e belle melodie dei ruoli femminili cui l’opera romantica ha destinato caratteri indimenticabili: donne passionali, fragili, vendicative, pronte a scontrarsi con uomini potenti o a dare la vita per amore. La fascinosa e libera Carmen, sigaraia di Siviglia; Violetta, la Traviata di Verdi redenta per amore; Mimì, la tenera figura del mondo Bohème di Puccini e altre ancora rivivranno nella musica di Rossini, Donizetti, Offenbach oltre che di Bizet, Verdi e Puccini grazie alle cinque cantanti e al maestro Gianni Gambardella al pianoforte nella serata intitolata Carmen, Mimì e Violetta… le donne nell’opera. Intrattenitore sarà Luigi Monti, che sfodererà la sua passione senza limiti per il mondo operistico. Ingresso a 8 euro.

Lascia un commento