I nuovi Belle & Sebastian a Milano

i-nuovi-belle-sebastian-a-milano
0 414

Tornano in Italia per due date, martedì 13 febbraio la prima al Fabrique di via Fantoli 9 a Milano, Belle & Sebastian, con alcuni nuovi brani da presentare dal vivo. La band scozzese, nove album all’attivo più una raccolta in uscita quest’anno, la scorsa estate ha rotto un silenzio che durava da tempo per rendere pubblico il bel singolo We were beautiful, primo capitolo di una serie di canzoni inedite già pronte nel cassetto. Biglietti a 36,80 euro in prevendita, inizio alle 21, per uno spettacolo che farà luce sul nuovo corso della formazione guidata dall’intraprendente Stuart Murdoch (voce, chitarra e tastiere).

Il gruppo di Glasgow, molto amato dalla critica e capace di deliziose melodie dal sapore agreste mescolate a suoni pop e leggere concessioni elettroniche, si è segnalato nel 1996 con Tigermilk (ripubblicato qualche anno dopo), prima di raggiungere il successo grazie a una doppietta discografica memorabile e deliziosa come If you’re feeling sinister e The boy with the arab strap. L’ultimo album in studio è del 2015, Girls in peacetime want to dance, ma ora, dopo qualche cambio di organico, Murdoch e soci sembrano avere tutte l’intenzione di tornare a calcare le scene con continuità. I loro show sono come le loro canzoni, un’alternanza di intimo e introspettivo pop e gioiosi manicaretti elettroacustici.

Lascia un commento