Happy Christmas in concerto con Giuliano Palma

happy-christmas-in-levare-con-giuliano-palma
0 405

È diventato ormai un appuntamento tradizionale del Natale in musica quello che andrà in scena questa sera al Live Music Club di Trezzo sull’Adda, protagonista, ancora una volta, Giuliano Palma, chiamato, accompagnato dalla sua band, a dare vita a un party a tema che accenderà di ritmi bluebeat, rocksteady e ska, l’albero celebrativo di una delle più attive e versatili sale concerto lombarde. Biglietti a 10 euro, apertura porte alle 22 e inizio show alle 23.30 per un’occasione che, quest’anno, aggiunge nuove canzoni tematiche al già ricco repertorio del fondatore dei Casino Royale. Un mese fa, infatti, è uscito un nuovo album del cantante e musicista milanese tutto improntato sulla rivisitazione di celebri brani natalizi, un disco strenna, ma concepito nello stile inconfondibile che ha contraddistinto ogni produzione di Palma dai tempi delle esibizioni con i Bluebeaters. Happy Christmas, titolo che non lascia spazio a dubbio alcuno, segna anche il passaggio alla Sony dalla Universal. Si tratta di un lavoro molto fresco, allegro, nel quale vengono omaggiati gran parte dei più noti classici della canzone natalizia trasformandoli in altrettanti inni in levare, tra ska delle origini e riflessi northern soul, tutti argomenti dei quali Palma è, oltre che un appassionato cultore, un dinamico interprete.

L’arrangiamento in stile rocksteady, con quegli accenti in levare, quei fiati coinvolgenti, quella batteria incalzante, rendono danzabile qualsiasi ballata, anche la più classica e triste di Natale. Dal vivo il front man non si farà pregare nel trascinare anche il più refrattario dei presenti in improbabili e irresistibili balletti, all’insegna dell’allegria e della spensieratezza. Non mancheranno alcuni dei brani più famosi del suo repertorio pescati dai vari album registrati dal 1999 ad oggi, dapprima con i Bluebaters, poi da solista, fino al recente Groovin’ (2016). che contiene anche una versione di Alleluja! Tutti jazzisti, ripresa dal celebre anthem del fim d’animazione Gli aristogatti. «Ho voluto omaggiare il Natale – racconta Giuliano – perché a differenza della maggior parte delle persone, per motivi lavorativi, mi è capitato spesso di doverlo passare lontano da casa e di non goderlo a pieno. Per questo motivo, questo disco è il mio regalo a tutti, affinché si trascorra questo periodo nella più totale spensieratezza e allegria».

Tra i brani più riusciti la riproposizione di Happy Xmas (War is over), che emerge corredata dal più classico coro di voci bianche. In scaletta figurano celeberrime canzoni come Jingle bell rock, White Christmas, Let it snow, Santa Claus is coming to town, All I want for Christmas is you, Rockin’ around the Christmas tree, Blue Christmas, Merry Christmas everybody, e , ovviamente , l’inevitabile Jingle bells. Per dirla con le parole di Giuliano Palma «sarà un Natale presobene», nel quale trionferà il clima festoso e il piacere di stare insieme ballando sui contagiosi ritmi della musica in levare.

(Foto di Guido Morozzi)

Lascia un commento