Folco Orselli live al Lighthouse

folco-orselli-live-al-lighthouse
0 427

Il cantautore e chitarrista milanese Folco Orselli porterà, venerdì 19 gennaio, al Lighthouse Drinks & Food di via Garibaldi 59 a Como, le sue Canzoni e storie blues da Milano Babilonia. L’artista, classe 1971, si è avvicinato alla musica da giovanissimo e ha iniziato l’attività musicale come componente del duo Caligola, partecipando a Sanremo Giovani nel 1995 e pubblicando per la Emi, l’anno seguente, l’album Il sole che respira, con il quale ha aperto alcuni concerti di Tina Turner e Zucchero. Nel 1997 ha dato vita al progetto Folco Orselli e la Compagnia dei Cani Scossi, per il quale ha scritto le canzoni del disco La stirpe di Caino. Nel 2001, insieme a un gruppo di altri cantautori, ha creato il Caravanserraglio, un movimento musicale milanese, ha partecipato ai reading di Chinaski (Vincenzo Costantino) Poesie e canzoni sulla via della sete e nel 2003 ha interpretato il ruolo di se stesso nel lungometraggio di Silvio Soldini Agata e la tempesta

Folco Orselli

Folco Orselli

Nel 2004 ha pubblicato, per Lifegate Music, il suo terzo album da solista intitolato La spina,  in cui sono forti i riferimenti alla musica blues di strada ed alla canzone d’autore, mentre nel successivo Milanobabilonia del 2007, registrato alle Officine Meccaniche di Mauro Pagani, si possono ritrovare influenze funky e atmosfere sudamericane. Nel 2008 ha vinto il primo premio di Musicultura, e nello stesso anno, con altri musicisti, tra i quali Stefano Piro dei Lythium, ha contribuito alla nascita del progetto psichedelico Arm on Stage, con cui ha pubblicato il disco Sunglasses under all stars. A distanza di cinque anni è uscito l’album Generi di conforto, per l’etichetta Muso Records (fondata dallo stesso Orselli). La sua ultima fatica discografica, Outside my side (2015), prodotta dall’artista insieme al pianista e arrangiatore Enzo Messina, è frutto di un lavoro di oltre due anni e vede impegnati alcuni dei musicisti più importanti della scena milanese come Leif Searcy alla batteria, Piero Orsini al basso e contrabbasso, Daniele Moretto alla tromba e molti altri, inclusa una sezione di archi.

Considerato una delle più interessanti realtà del nuovo panorama indipendente, in questi anni Orselli ha visto crescere sempre di più il suo pubblico, grazie alle sue grandi qualità di autore e performer, che si esprimono al meglio proprio dal vivo.

Inizio concerto ore 21.30 circa. Ingresso con prima consumazione a 7 euro, prenotazione consigliata allo 031 2252562.

Lascia un commento