Fatou riparte da Como: primo live al Sociale

fatou-riparte-da-como-prima-nazionale-al-sociale
0 840

Fatoumata Diawara in concerto al Teatro Sociale di Como domenica 18 febbraio alle 18: è la “data zero” del nuovo tour mondiale della star africana, in procinto di pubblicare un attesissimo nuovo album. È legatissima alla nostra città, che è anche sua, è qui che abita la parte italiana della sua famiglia. Ed è stata proprio la massima sala cittadina a farcela scoprire, nel 2011, in un primo concerto che ha davvero lasciato il segno, Nel corso degli anni “Fatou” si è esibita con grnde successo a Como e sul territorio, ma questa performance è importante e speciale per più di un motivo.

festate-finalmente-fatou

Uno splendido debutto discografico è stato pubblicato dalla World Circuit – la stessa che ha reso popolari in tutto il mondo il Buena Vista Social Club e che, in segito, ha ripreso quel progetto come doveva essere in origine (una commistione tra sonorità della “Isla” e quelle malindi) per l’eccellente Afrocubism, dove appare la stessa Diawara. Da lì ha poi collaborato con Herbie Hancock, ha fatto parte del progetto Rocket Juice & the Moon con di Damon Albarn (Blur, Gorillaz), Flea (Red Hot Chili Peppers), Tony Allen (il batterista che ha diretto la band della star africana Fela Kuti per tanti anni) e Erykah Badu, ha pubblicato un cd con il jazzista cubano Roberto Fonseca, e, recentemente e ha contribuito al grande successo che il progetto Lamomali, capitanato da Mathieu Chedid, ha ottenuto in Francia dove ha concluso un’importante tournée con due serate sold out alla Accord Arena di Bercy, a Parigi.

Inoltre ha proseguito un’attività cinematografica iniziata già da giovanissima, sia come interprete che come musicista o in entrambi i ruoli come è accaduto per l’acclamato Timbuktu, per il quale ha vinto il Premio César per la migliore colonna sonora. Un suo secondo lavoro da cantante e autrice si attende da troppo tempo. Finalmente è arrivato il momento. Il tour conseguente la porterà alla Konzerthaus di Vienna, alle Filarmoniche di Colonia e Lussemburgo e in altre sale prestigiose europee. Da qui la scelta di un Teatro che ha saputo ritagliarsi un ruolo di primo piano in ambito internazionale (può testimoniarlo la giuria che ha appena decretato i vincitori del concorso Aslico) per allestire il nuovo spettacolo che vedrà Fatoumata accompagnata da Yacouba Kone alla chitarra, Sekou Bah al basso e Jean Baptiste Ekoué Gbadoe alla batteria.

Fatoumata Diawara suona alla mensa per i profughi di sant’Eusebio

In repertorio i brani che andranno a comporro il disco nuovo, ancora inediti. Inoltre, data la sensibilità dell’artista, parte dell’incasso verrà devoluto al Progetto emergenza freddo promosso dal Coordinamento dei servizi per la grave marginalità e all’Associazione Lachesi per il progetto Linguaggi comuni alla ricerca di una integrazione possibile. I biglietti per il concerto saranno in prevendita da martedì 16 gennaio alla biglietteria del Teatro Sociale in piazza Verdi 1 e online su www.teatrosocialecomo.it al prezzo di 15 euro più i diritti di prevendita.

Lascia un commento