Davide Zilli, il prof cantautore all’Ostello Bello

davide-zilli-il-prof-cantautore-allostello-bello-di-como
0 1057

Davide Dada Zilli è uno di quegli artisti che val la pena conoscere e seguire. Dalla sua ha una lunga gavetta come pianista classico, anni di studio matto e disperatissimo presso il Conservatorio di Milano e, successivamente, con Roberto Cipelli (Paolo Fresu Quintet). Nel 2002 ha iniziato a scrivere canzoni proprie ed è stato subito selezionato per i corsi di Fronte del palco al Centro Musica di Modena, dove ha perfezionato le proprie canzoni e il proprio live sotto la guida di Manuel Agnelli, Gianni Maroccolo, Cristina Donà, Sergio Carnevale. Nell’ambito di questa esperienza si è esibito nello spettacolo Reload, sotto la supervisione di Cristina Donà e Alberto Cottica (Modena City Ramblers). In seguito ha studiato canto con Daniela Panetta, cantante jazz già collaboratrice di Paolo Conte e negli ultimi anni si è esibito con successo in vari locali e manifestazioni in tutta Italia, ha collaborato spesso col mondo del cabaret milanese e ha ottenuto premi in diversi e prestigiosi concorsi nazionali.

Nel 2010 ha pubblicato il suo primo album dal titolo Coinquilini, prodotto con Roberto Alessi (dj collaboratore della Ishtar Records) mentre il secondo, Il congiuntivo se ne va, è uscito nel 2015. Come autore ha collaborato con Paolo Belli, che ha reinterpretato il brano La ragazza di Londra nel suo album Giovani e Belli. Nel frattempo ha proseguito l’attività di pianista classico, dando vita, con l’Eos Ensemble, a uno spettacolo di musica e teatro dedicato a Ennio Morricone ed ha partecipato alla composizione della colonna sonora del video Ivan Goll a Parma, realizzato dal regista tedesco Thomas Martius in collaborazione con le università di Barcellona, Parma, Oxford. Attivo anche in campo letterario, ha pubblicato un libro sul poeta e anglista Roberto Sanesi per le Edizioni di Storia e Letteratura di Roma, e dello stesso autore ha collaborato all’Oscar Poesia per la Mondadori.

Professore di giorno e cantautore di sera, Zilli propone una gustosa miscela di pop, jazz e delle più svariate suggestioni, che si muovono dal cantautorato di Paolo Conte, Sergio Caputo ed Enzo Jannacci alle atmosfere tipiche di Elvis Costello e Randy Newman. Sarà dunque un piacere ascoltarlo dal vivo mercoledì 24 gennaio, dalle 21, all’Ostello Bello Lake Como Hostel di viale Rosselli 9 a Como. Ingresso gratuito.

Lascia un commento