Circo Meraviglia e Tonino Carotone al Parco Tittoni

circo-meraviglia-e-tonino-carotone-al-parco-tittoni
0 428

Il festival delle arti più conosciuto e amato del territorio, Parco Tittoni 2018 – Costellazioni, organizzato dalla cooperativa Mondovisione onlus di Cantù e da Arci Tambourine, in partnership con il Comune di Desio e il Consorzio Comunità Brianza, ha appena aperto i battenti e già è tempo di scatenarsi con il Gipsy Balcan Party di Circo Meraviglia che, per questa occasione, vanterà il live di un’artista d’eccezione, stravagante ed eclettico, dall’inconfondibile e impeccabile look alla Fred Buscaglione. Sabato 19 maggio, infatti, nella suggestiva location di via Cavalieri di Vittorio Veneto 2 a Desio, tra performance e attrazioni in puro stile gitano, si esibirà il cantautore spagnolo Tonino Carotone, pseudonimo, chiaramente ispirato a Renato Carosone, di Antonio de la Cuesta, classe 1970, castigliano di nascita ma innamorato dell’Italia da sempre. Dopo aver vinto il Disco d’Oro nel 2000 con l’album Un mondo difficile (più di 70mila le copie vendute), ha collaborato con artisti del calibro di Manu Chao, Eugene Huts (Gogol Bordello), Enrico Erriquez Greppi (Bandabardò), Dalida e tanti altri. È apparso anche in alcuni progetti della scena alternativa italiana ed estera, accanto ad Arpioni, Zibba, Vallanzaska, Pietra Montercovino, Terroni Uniti, Locomondo e Mimmo Epifani e vanta un’intensa attività live internazionale, con diversi tour che hanno toccato paesi quali la Grecia, la Russia, l’Argentina e il Cile. Lo scorso marzo è uscito il videoclip di Vita Clandestina, brano scritto in collaborazione con la cantante Nina Zilli e prodotto da Alborosie (Reggae National Tickets), secondo singolo tratto dalla sua nuova fatica discografica in uscita nei prossimi mesi.

A rendere ancora più gustoso e frizzante l’evento, ci saranno uno stage gratuito e uno show di danza del ventre, uno spettacolo di fuoco, una postazione con cartomante e tarocchi, esibizioni di giocoleria itinerante, una truccatrice per tutte le età e, per i bambini, mini lunapark, palloncini e bolle di sapone giganti. Lo spazio all’esterno della settecentesca Villa Cusani Tittoni ospiterà anche un’area giochi e una allestita per il relax, bancarelle di oggettistica e artigianato, zucchero filato, una zona dedicata ai tatuaggi all’hennè e ai gadgets gratuiti, oltre all’area attrezzata per il food & beverage, attiva dalle 19.30 circa (orario di apertura del parco). Ingresso a 5 euro.

Lascia un commento