A Cantù risuona The Voice di Esther Oluloro

0 303

Ha cantato Stay di Rihanna alle Blind Audition dell’edizione del 2014 di The Voice of Italy e in pochi secondi la sua voce bassa, piena e di straordinaria potenza espressiva ha conquistato tutti, giudici e pubblico.

Esther Oluloro, nata a Lagos, in Nigeria, da quasi quindici anni trapiantata a Cologne, paese della Franciacorta in provincia di Brescia, non ha mai preso una lezione di canto in vita sua. Eppure, Piero Pelù sull’onda dell’entusiasmo l’ha definita «La nuova Nina Simone» e in pochissimi anni è passata dalle esibizioni nei cori Gospel in chiesa e nei bar di provincia a selezioni andate in onda sulle reti televisive nazionali, e da lì ancora a inanellare date su date in giro per l’Italia – Sardegna, Calabria, Marche, Lombardia, arrivando fino in Svizzera.

Esther Oluloro

Sabato 29 dicembre a ospitarla sarà All’Unaetrentacinquecirca in via Papa Giovanni XIII a Cantù. A partire dalle 22 sarà sul palco in compagnia della sua band soul e blues per un live caldo e ad alto contenuto emotivo, in una location che si può definire vero fiore all’occhiello della provincia quando si tratta di scovare gemme poco conosciute ai più e farle brillare su un palco. Ingresso a 10 euro, ridotti a 5 euro per gli under 30.

Lascia un commento