A Cantù il Radio Mantra dei Black Beat Movement

a-cantu-il-radio-mantra-dei-black-beat-movement
0 581

Si chiama Radio Mantra, è la loro ultima fatica discografica ed è arrivata a due anni esatti da quel Love manifesto tanto apprezzato da pubblico e critica. Il tour di presentazione di questo nuovo successo porterà, venerdì 5 maggio, Naima Faraò (voce), Jacopo Boschi (chitarra e cori), Luca Javier Bologna (basso, sintetizzatori ed effetti), Luca Specchio (sax), Nico Roccamo (batteria e percussioni) e Dj Agly (scratches), alias Black Beat Movement, sul palco dello storico club All’Unaetrentacinquecirca di via Papa Giovanni XXIII 7 a Cantù. Un album che intreccia soul, funk e hip hop, sonorità che connotano la band milanese sin dalla sua nascita, avvenuta nel 2012, e che l’hanno accompagnata attraverso la pubblicazione di tre dischi e un ragguardevole numero di concerti in Italia e all’estero.

Black Beat Movement

Palchi prestigiosi, che li hanno visti esibirsi con artisti del calibro di Sud Sound System, Statuto, Paola Turci, Clementino, Aprés la Classe e Hiatus Kaiyote, senza dimenticare la partecipazione, per ben due volte, al famoso Sziget Festival di Budapest e la collaborazione, per il singolo Aflame (contenuto nel primo album Id-Leaks), con Bunna, leader degli Africa Unite. Inizio concerto ore 22 circa.

(Foto di Naima Faraò di Edmondo Canonico)

Lascia un commento