Sabato 10 marzo

La settimana InCom
0 1353

BORIS VIAN DAY

Buongiorno,
ogni tanto le storie piccole e grandi, private e universali convergono in un punto. Da una parte c’è uno dei grandi misteri del Novecento che ha, finalmente, trovato una soluzione. Personalmente, tendo a preferire il mistero stesso e amo che resti insoluto, ma qui si trattava di garantire il riposo (eterno) a una persona. Quella persona è Amelia Earhart. È una figura che mi ha sempre affascinato – ricordandomi che detesto volare – pioniera dell’aviazione e personaggio “bigger than life”, come dicono gli ammericani (e infatti il film che le è stato dedicato, con Hilary Swank nel ruolo del titolo era deludente: una vita troppo intensa per riassumerla). Era scomparsa nel nulla, come Saint-Exupéry, come Glenn Miller, e non se n’era saputo più niente, dando origine a innumerevoli miti. Nel 2014, con un leggero ritardo di una settantasettina d’anni, ne sono venuti a una: sarebbe stato l’atollo di Nikumaroro l’ultima dimora di Amelia, atterrata di fortuna e lì spirata non senza avere tentato di sopravvivere per un po’. Ma subito quel ritrovamento è stato contestato. Fino a ieri. Con le analisi scientifiche più precise si è definito che si tratta di lei, al 99%. Certo, così esce dalla leggenda e rientra nella storia, ma non c’è pericolo che il suo mito diminuisca. Amelia, è stato solo un falso allarme.

Beh, e dov’è che le storie piccole e grandi, private e universali convergono in un punto? È presto detto. Preparando un articolo su Joni Mitchell, sono entrato in pieno trip da Amelia, la canzone dedicata alla Earhart che è tra le mie preferite in assoluto. Quindi questo è tutto un pretesto per farvi ascoltare codesto brano acconcio:


COMO CLASSICA 2018
Sala Bianca del Teatro Sociale, via Bellini 1, ore 16.30

Como Classica si presenta in musica


INCONTRO CON SABRINA SIGON
L’Officina della Musica, via Giulini 14, ore 17, ingresso libero

Sabrina Sigon presenta Numeri imperfetti. Diciannove racconti brevi che inquadrano scorci di vita, nei quali i protagonisti si confrontano con situazioni diverse, a volte vere e proprie prove; è da queste prove, e dalle strategie che adottano per superarle, che emerge il loro carattere. Le relazioni e le convezioni sociali, vengono messe in discussione da personaggi che si scoprono anticonformisti e imperfetti. A collegare tutte le storie un filo sottile: la matematica. È lei, la Regina delle scienze, la prova del nove per verificare se, nella vita, i conti tornano o non tornano. L’autrice dialoga con Andrea Di Gregorio. Conduce Alessio Brunialti.


GÉZZ&GIÀZZ
Eclettico, via Grandi 28, Cantù, ore 19

Concerto di Jazz Lag, un collettivo di musicisti attivo sul territorio brianzolo e milanese dal 2004 e composto da Enzo Lamendola al clarinetto, Matteo De Rosa alla chitarra, Pietro Beretta al contabbasso e Marco Parano alla batteria.


UN BLUES PER MARCO
Nerolidio Music Factory, via Sant’Abbondio 7, ore 21, ingresso libero

Un blues per Marco


SPETTACOLO BENEFICO
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 21, biglietti a offerta libera da 15 sacchi in su

Un Lol benefico al Sociale


METAXY IN CONCERTO
L’Officina della Musica, via Giulini 14, ore 21, ingresso per i soci a 10 sacchi

Jazz con Filippo Casati (sax alto), Marco Bonetti (sax tenore), Mario Preda (contrabbasso) e Andrea Varolo (batteria).


STAGIONE DEL TEATRO SAN TEODORO
Via Corbetta 7, Cantù, ore 21, biglietti a 12 sacchi

Phase Duo, minimal electric music al San Teodoro


CAMERA LIVE AL JOSHUA BLUES CLUB
Joshua Blues Club, via Cantoniga 11, Albate, ore 22, ingresso a 5 sacchi con tessera Acsi

La formazione dei Camera porterà in scena le musiche realizzate per lo spettacolo Tvatt (Teorie violente aprioristiche temporali e territoriali) ideato da Luigi Morra. Il concerto sarà anticipato dall’esibizione della band Il Quarto Stato della Materia.


OLLY RIVA ALL’UNAETRENTACINQUECIRCA
Via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 22, ingresso 10 sacchi

Olly Riva & The Soul Rockets a Cantù


VOLWO ALL’ACQUA CHETA
Parco Teresio Olivelli, Tremezzina, ore 22, ingress libero

Volwo live in Acqua Cheta


THE CLAN AL CENTRALE
Centrale Rock Pub, via Cascina California 9, Erba, ore 22.30, ingresso a 5 sacchi

È un lieto ritorno quello di stasera della band The Clan. Il quintetto brianzolo, ormai affermato nella scena Irish folk rock, presenterà, in questa prima data del tour, il suo nuovo album dal titolo Here to stay.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



JAZZ AND THE CITY
Cinema Teatro, via Dante 3/B, Chisso, ore 20.30, biglietti a 30 sacchi isvizzeri

Jazz and the city: Shai Maestro in trio, Epic Jazz Trio e la Italian Royal Family

Lascia un commento