Mercoledì 23 maggio

La settimana InCom
0 997

PAOLO POLI DAY

Buongiorno,
riprendo uno scritto che pubblico ogni anno in questa ricorrenza perché ci tengo: ventisei anni fa oggi era annunziato un concerto di un gruppo che io amai tantissimo, i Pentangle che si chiamavano così (anche) perché erano in cinque, anche se i due fondatori non si rivolgevano più la parola da anni ed erano divisi. Si erano, invece, ritrovati in trio (Triangle?) ed erano stati invitati a suonare a Olgiate Comasco per Musica in collina. Beh, ero tutto lieto sulla via della pizza prima del concerto quando dall’autoradio arriva la notizia che a Capaci, posto che mai avevo sentito nominare prima, c’era stato un botto grande così. Quando sono arrivato al teatro c’era chi già sapeva, ma la maggioranza della gente non sapeva, la notizia correva tra le file di sedie finché Bert Jansh, John Renbourn e Jacqui McShee non guadagnarono il palco per regalare una performance straordinaria che lavò via, anche se solo per un’ora, il magone & questo è il mio ricordo di vent’annisei fa per uno di quei momenti in cui, anche se non ci fai caso, poi ti ricordi dov’eri e cosa stavi facendo. Ascoltavo i Pentangle, signor giudice, non fu mancanza di rispetto.

L’inevitabile branacconcio:


COMO COMMEMORA CAPACI
Giardini pubblici, ore 10

Como ricorda la Strage di Capaci


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Primo incontro con Francina Chiara per il ciclo Tessuto, moda e società. Il ruolo degli eventi bellici nei cambiamenti. Le guerre hanno generato sovvertimenti totali che si riflettono anche sulla produzione tessile e sulla moda, a loro volta specchi del cambiamento di cui gli eventi bellici sono portatori. Il tema della relazione di questo pomeriggio è Il primo dopoguerra e gli anni ruggenti.


LXIV CINEFORUM
Cinema Astra, viale Giulio Cesare 3, ore 15.30 e ore 21, ingresso con tessera


NOW FESTIVAL
Serre di Villa del Grumello, via per Cernobbio 11, ore 17, è richiesta l’iscrizione a info@nowfestival.it

Storie di economia circolare. Sfide ambientali, innovazione, competitività. Siamo ancora lontani dal trasformare completamente il nostro sistema produttivo da lineare a circolare, sistema che, facendo i conti con i limiti del nostro pianeta, è l’unico che potrà essere duraturo nel tempo. Sempre nuovi e più numerosi esempi positivi, però, possono essere una guida per chiunque si renda conto della necessità di ripensare da subito i nostri modelli di sviluppo. Interventi: Giorgio Arienti, direttore generale di Ecodom, promotore del concorso Storie di economia circolare; Anna Pellizzari, executive director di Material ConneXion Italia. Modera: Emanuele Bompan, giornalista ambientale, autore di Che cos’è l’economia circolare.


CAFFÈ LETTERARIO
Osteria del Gallo, via Vitani 16, ore 17.30, ingresso libero

Mariapia Giuliani Canuti leggerà una sua novella dal titolo Commedia in tre atti.


INCONTRO CON GABRIELE NISSIM
Libreria Ubik, piazza San Fedele 32, ore 18, ingresso libero

Il bene possibile dei Giusti di Nissim


GREEN WEEK
Osteria Cantinafrasca, via Regina 55/A, Cernobbio, ore 19

Swing con Alfredo Ferrario al clarinetto e Yuri Boscaro alla chitarra.


ULTIMO TANGO A PARIGI
Cinelandia di Como, piazza Fisac 1, Camerlata, ore 20, biglietti a 7,50 sacchi


LU.CE. DUO ALL’OFFICINA DELLA MUSICA
Via Giulini 14, ore 21, ingresso libero

Il Lu.Ce Duo, formato da Cecilia Casella alla voce e Luca Giugno alla voce e chitarra, si esibirà in un live a metà strada tra pop, jazz, sonorità soffuse e morbide e un repertorio composto da brani senza tempo.


CINEMA DI QUALITÀ
Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21.15, biglietti a 5 sacchi


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

Lascia un commento