Mercoledì 23 gennaio

La settimana InCom
0 761

LEADBELLY DAY

Buongiorno,
la visione della seconda puntata di Adrian mi ha svuotato, soprattutto quando ho realizzato che ce ne sarà una terza (e, quindi, presumiblmete, una quarta). Per fortuna che stasera ci sarà lo speciale Al Bano, mentre Lino Banfi ha fatto la fine che sappiamo e Baudo, presumibilmente, apparirà a Sanremo. Altro che Quota100.

Tutto questo per infliggervi il più trash dei brani acconci a Celentano e pure ad Al Bano…


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, via Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Ultimo appuntamento con la Storia della Medicina: tre secoli, tre malattie. Il tema che questo pomeriggio svilupperà Tiziano Corti è La tubercolosi. Una peste bianca agli albori della società industriale. Una malattia che ha segnato l’intero ottocento, dalla letteratura all’arte, dalla filosofia alla politica.


LA STAGIONE DEGLI ANIME AL CINEMA
Clicca per conoscere le sale e gli orari


BLACKET IN BLUES
Blacket, via Nazionale dei Giovi 256, Lentate sul Seveso, ore 20

Blues con il Vintage Trio a Lentate


STAGIONE NOTTE
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 20.30, biglietti a 25 sacchi

Musica dalla Cina al Sociale con la Suzhou Orchestra


MUSICA NUOVA IN CUCINA
L’Officina della Musica, via Giulini 14B, ore 20.30, partecipazione a 18 sacchi

Musica nuova in officina con la signora birra


LA DONNA NELLA SOCIETÀ MULTICULTURALE
Aula Magna dell’Università dell’Insubria, via Sant’Abbondio 12, ore 20.30, ingresso libero
Jalla! Jalla! (Svezia, 2001, 88 minuti) di Josef Fares con Fares Fares, Torkel Petersson e Laleh Pourkarim

Roro e Màns sono amici e lavorano come custodi al parco. Roro, figlio di immigrati libanesi, è fidanzato con una svedese, Lisa, ma la nasconde ai suoi che non vedrebbero di buon occhio la relazione. Quando si decide a parlarne trova la famiglia riunita che gli ha già combinato un matrimonio con Yasmine, una svedese di origini libanesi. Neppure lei vuole sottomettersi, ma lo invita a fingere per un po’ al fine di evitare le ritorsioni del suo oppressivo fratello. Màns ha invece un altro tipo di problema: da qualche tempo è impotente e la sua ragazza non apprezza. Si dà allora da fare in tutti i modi (compresi quelli più astrusi) per ovviare all’inconveniente.


L’ABISSO
Teatro Excelsior, via Diaz 5, Erba, ore 21, biglietti a 7 sacchi

L’abisso dei migranti in mare nel teatro di Enia


CINEMA DI QUALITÀ
Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21, biglietti a 5 sacchi

Roma al Lux prima degli Oscar


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

Lascia un commento