Martedì 29 gennaio

La settimana InCom
0 645

FRANCO CERRI DAY

Buongiorno,
avete presente quei film di spionaggio dove un eroe – diciamo Bond, James Bond per convenzione – (ah, fate voi: per me ha la faccia di quello in carica, Daniel Craig, ma se volete star lì su Connery non c’è problema). Dicevo? Ah, sì, ecco quei film dove Bond deve disinnescare la bomba, bloccare il congegno, insomma, stoppare la consueta arma fine di mondo che sta per mettere a repentaglio l’orbe terracqueo. Presente? Ecco: e alla fine non si ricorda se deve tagliare il cavo rosso o quello blu e pi rischia e, naturalmente, vince e il conto alla rovescia si ferma a pochi secondi dalla fine (in genere quando il counter sta a 0:01, ma per Bond, naturalmente, tutto si fermò a 0:07). Ecco, lo dico perché ieri è stato annunciato che le lancette dell’orologio dell’Apocalisse segnano due minuti alla mezzanotte: «ideato nel 1945 dalla Federazione degli scienziati atomici per scandire il tempo che l’umanità ha davanti a sé per evitare una catastrofe dovuta alle armi nucleari o ai cambiamenti climatici» – copio dall’Ansa – l’orologio viene aggiornato ogni anno in questi giorni ed è la terza volta dal 1953 che siamo così vicini alla catastrofe.

Er… ho già detto buongiorno? Un brano acconcio alla fine di mondo:

GIORNO DELLA MEMORIA
Villa Olmo, via Cantoni 1, ore 14.30, ingresso libero

L’iniziativa è organizzata dalla Cgil in collaborazione con il Cfp e con il patrocinio del Comune. Si comincia alle 14.30, con il saluto del segretario della Cgil provinciale Giacomo Licata e delle autorità presenti. Alle 15, Vincenzo Guarracino dialoga con Ines Figini e presenta il libro Tanto tu torni sempre, la vita oltre il lager. Alle 16.30, ci sarà l’intervento di Elisabetta Lombi (Istituto di storia contemporanea Pier Amato Perretta) dal titolo Ebrei nel territorio comasco 1935 – 1945. Alle 17, concerto a cura dell’associazione musicale La Scala di Seta: Voci della memoria. A seguire: aperitivo offerto e curato da Cfp Como.


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, via Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Rossano Nistri conclude oggi il ciclo Aspettando Primavera: aspetti delle mitologie popolari tra il Carnevale e la Pasqua con la relazione Aspettando primavera. Galletti da alcova, da parto e da passione: il breve passo dalla magia alla gastronomia, dalle tovaglie alle lenzuola.


LA GRANDE ARTE AL CINEMA

Cinelandia Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 17 e ore 21
Uci Cinemas, via Leopardi 1, Montano Lucino, ore 18 e 20.45
Cinelandia Como, piazza Fisac 1, ore 20.10
Cinelandia Arosio Brianza, via Valassina, Arosio, ore 20.10
Degas – Passione e perfezione (2018, 95 minuti) di David Bickerstaff

Il film evento offrirà una visione unica sulla vita personale e creativa di Degas, indagando la sua relazione con il movimento impressionista, la sua fascinazione per la danza e i problemi di vista che lo attanagliarono sin dagli anni novanta. Gli spettatori scopriranno così la storia della sua ossessiva ricerca della perfezione attraverso la sperimentazione di nuove tecniche e lo studio dei maestri del passato, tra cui artisti del Rinascimento italiano e pittori contemporanei come Ingres e Delacroix. Uno studio che cominciò sin dal suo personale Grand Tour in Italia e che si sviluppò anno dopo anno grazie alle continue frequentazione di gallerie e musei parigini, primo tra tutti il Louvre.


MESE DELLA PACE / GIORNATA DELLA MEMORIA
Auditorium don Guanella, via Grossi 18, ore 21, ingresso a offerta libera

…È bello vivere, di Ibuka Amizero. Regia di Matteo Destro con Monica Bonaldo, Mariaester Cassinelli, Orietta Destro, Maria Luigia Marzorati e Sara Pontiggia
Cinque donne, cinque storie ci vengono raccontate dal vagone di uno delle decine di treni merci che tra il dicembre 1943 e il gennaio 1945 partirono dal binario 21 della stazione Centrale di Milano alla volta di Auschwitz.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

Lascia un commento