Martedì 19 febbraio

La settimana InCom
0 495

LEE MARVIN DAY

Buongiorno,
un piccolo esempio di come funziona, oggi, la nostra memoria. Un mese e mezzo fa non si parlava di chi ha vinto Sanremo, non si parlava del voto sull’affaire Diciotti né di altre questioni che riempiono le nostre cronache in questi giorni. Si parlava solo di Adrian, l’attesissimo show – cartone animato di Celentano. Poi dopo settimane di spot martellanti, ecco la messa in onda: ridicola la cornice, tremendo il cartoon. Bene, dopo quattro punate delle previste sette, con l’audience in caduta libera, l’ex Molleggiato fa sapere che non sta bene e che, quindi, il programma non andrà in onda per un paio di settimane. E fin qui non vi dico niente di nuovo, anche se sono certo che non ci pensavate più. E infatti pochissimi si sono accorti che – come era abbastanza presumibile – in realtà il programma è stato cancellato, sparito dai palinsesti senza spiegazioni e senza lasciare traccia, senza che nessuno se lo chieda più. Io già pregusto il momento del prossimo anno quando ci sarà qualcuno a fare interviste per le strade di Sanremo fermando la gente e constatando che non ricordano il nome del vincitore del Festival di ques’anno a dispetto del futile polverone che se ne sta facendo.

Un brano acconcio all’ex molle:


INCONTRO DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Inizia oggi il ciclo La vita in serie (TV). Dopo la crisi del cinema, la televisione racconta la realtà condotto da Gerardo Monizza. L’incontro di questo pomeriggio è Dallo schermo cinematografico al monitor tv. Il cinema era fantasia, immaginazione, favola, ricostruzione. Il Neorealismo cerca di “prendere dalla strada” la realtà, ma è solo apparenza. Sarà la televisione a collegare realtà, fantasia, racconto e (pseudo) verità.


LEONARDO – CINQUECENTO
Uci Cinemas, via Leopardi 1, Montano Lucino, ore 18 e ore 21

Leonardo – Cinquecento (Italia, 2018, 91 minuti) di Francesco Invernizzi
Pittura, scultura, disegno, letteratura, ingegneria, balistica, scienza, fisica, paesaggistica, geografia, anatomia, medicina, urbanistica. Questi sono alcuni dei temi trattati da Leonardo. Tematiche e spunti non facili da condensare. Il film di Francesco Invernizzi racconta la figura di Leonardo Da Vinci sviluppando l’interesse del genio declinato attraverso le più diverse discipline. Un uomo che ha avuto un “rapporto lungo e travagliato con il mondo” fin da ragazzo, già molto curioso. Leonardo era un attento osservatore di tutto quello che gli stava intorno. Ma essere spettatore non gli bastava. Così è diventato personaggio attivo nella cultura e nella ricerca del mondo.


PRESENTAZIONE DEI NUOVI CORSI DI SCRITTURA NARRATIVA DI PAROLARIO
Comocuore, via Rovelli 8, ore 18.30, ingresso libero

È dal 2013 che Parolario, nel segno della continuità di un progetto culturale che fa parte integrante della sua identità, ha un obiettivo molto chiaro: offrire a chi scrive l’opportunità di confrontarsi, conoscere tecniche, acquisire competenze, sentire crescere la scrittura dentro di sé e vederla realizzarsi sulla pagina. Saranno tre i corsi di questa tredicesima edizione. I primi due saranno articolati in otto lezioni e termineranno in giugno: Corso base sul racconto e Leggere per scrivere – corso di lettura creativa. I corsi, organizzati da Parolario in collaborazione con Comocuore e tenuti da Andrea Di Gregorio, riprendono il 2 marzo. Sono ancora aperte le iscrizioni.


DON CHISCIOTTE DEL ROYAL BALLET
Cinelandia Como, pizza Fisac 1, ore 20.15

Don Chisciotte, il capolavoro di Cervantes coreografato da Marius Petipa sulle musiche di Ludwig Minkus, verrà trasmesso nei cinema italiani in diretta via satellite dalla Royal Opera House di Covent Garden, a Londra.


LOGOS E MELOS
Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 20.30, ingresso libero

Il liceo Ciceri prosegue la collaborazione con il Carducci. Quest’anno gli studenti si cimenteranno con il tema Logos e Melos, filo rosso degli eventi programmati nel Salone Musa. Nelle due serate i ragazzi e le ragazze del liceo musicale affronteranno la tematica da varie angolazioni, proponendo approfondimenti musicali e letture di testi poetici in lingua originale, con la collaborazione di alcuni studenti del liceo linguistico. In questa prim serata, le proposte varieranno da brani per canto e pianoforte a brani per piccoli ensemble e per coro femminile. Non mancherà il pianoforte solista.


SERATA DEDICATA A PIERO COLLINA
Yacht Club, viale Puecher 8, ore 21, ingresso libero

La sezione dialetto della Famiglia Comasca, in collaborazione con il Lions di Como, dedica una serata a Piero Collina con brani tratti dalle sue opere e da canzoni della tradizione popolare lombarda.


CINEMA DI QUALITÀ
Cinelandia Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21, biglietti a 5 sacchi

La donna elettrica (Francia / Islanda / Ucraina, 2018, 101 minuti) di Benedikt Erlingsson con Halldóra Geirharðsdóttir, Jóhann Sigurðarson e Davíð Þór Jónsson
Halla è una donna single di circa cinquant’anni che dirige un piccolo coro nella verde ed educata Islanda. La sua esistenza quotidiana e insospettabile nasconde un segreto: Halla è infatti anche l’ecoterrorista a cui il governo e la stampa danno la caccia da mesi, per i ripetuti sabotaggi che ha compiuto contro le multinazionali siderurgiche che stanno attentando alla sua splendida terra. Halla, insomma, non resta in casa a farsi bombardare dalle notizie e dalle immagini catastrofiche che arrivano dalla televisione, esce, agisce e punta in alto, a salvare il mondo. Punta letteralmente in alto, scagliando le sue frecce contro l’industria nazionale per cercare di fare breccia nelle coscienze di politici e conterranei.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

Lascia un commento