Lunedì 14 maggio

La settimana InCom
1 1406

DAVID BYRNE DAY

Buongiorno,
e impazza il Toto nomi per il presidente del consiglio: chi sarà il prescelto da Giggi & Matteo? A te ti hanno telefonato? Io sto aspettando e inganno il tempo con il mio Toto. Allora, indizi: figura di alto profilo, super partes, attualmente fuori dai giochi.
Toto 1: Schillaci
In effetti è un po’ che non si sente più parlare di lui e, con la mancata qualificazione nei Mondiali, lui potrebbe riaccendere le speranze nel popolo italico: nom avremo la flat tax, scordiamoci il reddito di cittadinanza, ma i migranti tutti punte e mezz’ale naturalizzati così abbiamo in tasca Uefa Euro 2020… Intanto si è fatto crescere una barba istituzionale.


Toto 2: Cutugno
Ai più attenti politologi non è sfuggita la sua sapiente apparizione improvvisa da Fazio. I suoi riferimenti alla storia de L’italiano sono apparsi un chiaro segnale da parte di un uomo sempre pronto a esclamare Buongiorno Italia (e pure Buongiorno Maria). Tra le promesse, un’autoradio per tutti nella mano destra, un canarino alla finestra e più donne sempre meno suore.


Toto 3: Cuffaro. Svanita l’ipotesi da sogno di avere direttamente Riina, ecco che si affaccia la ghiotta possibilità di avere alla nostra guida un condannato in via definitiva per favoreggiamento personale verso persone appartenenti a Cosa nostra e rivelazione di segreto istruttorio. Oggi come oggi è il minimo di curriculum per fare politica da noi…


Toto 4: i Toto. Hanno il pregio di non essere uno, ma quattro (e un tempo erano pure di più) e come dei supereroi americani potrebbero… beh, nulla, ma vuoi mettere quando non ce la fai che ti cantano Hold the line, che hanno una canzone per Pamela, per Rosanna, per Angela, Carmen, Anna, insomma, per tutte le donne e per i migranti c’è il brano acconcio:


AVVICINARSI ALLA FISICA
Aula VP3 (piazza), dipartimento di Scienza e alta tecnologia, via Valleggio 11, ore 14.30, ingresso libero con iscrizione scrivendo a alessia.allevi@uninsubria.it

Esopianeti, computer quantistici e Fisica delle particelle sono alcuni degli argomenti al centro di un breve ciclo di seminari organizzato dall’Università degli Studi dell’Insubria per avvicinare il pubblico alla Fisica. I seminari, organizzati nell’ambito delle iniziative di Orientamento proposte dall’Università degli Studi dell’Insubria, sono principalmente rivolti agli studenti di quarta e quinta superiore, ma proprio per il taglio divulgativo e per le tematiche di attualità trattate, gli incontri sono aperti a un pubblico più ampio. Oggi è in programma il seminario Dall’infinitamente piccolo all’infinitamente grande, tenuto dal professor Philip Ratcliffe, docente di Fisica delle particelle.


ESSAI – RASSEGNA DI CINEMA D’AUTORE
Via Leopardi 1, Montano Lucino, ore 18 e ore 21, biglietti a 5 sacchi

Quante stelle d’Essai per The party


CONDUTTOR FERMA IL TRENO PER FAVOR
Sala Bianca del Teatro Sociale, via Bellini 1, ore 21, ingresso libero

Conduttor ferma il treno per favor


MEMORIA CATHEDRALIS
Cattedrale di Como, piazza del Duomo, ore 21, ingresso libero

Incontro con Elisabetta Canobbio e Paolo Vanoli per parlare dell’abate Marco Gallio, della fondazione del Collegio dei Mansionari (1618) e del lascito della quadreria.


I LUNEDÌ DEL CINEMA
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 21, biglietti a 7 sacchi

Russia fredda e senza amore per I lunedì del cinema


CINEMA DI QUALITÀ
Cinelandia di Como, piazza Fisaac 1, Camerlata, ore 21.15, biglietti a 5 sacchi

Tre manifesti a Ebbing, Missouri per il Cinema di qualità


CINEMA DI QUALITÀ
Cinelandia Arosio – Brianza, via Valassina, Arosio, ore 21.15, biglietti a 5 sacchi

L’ultimo ritratto di Giacometti al Cinema di qualità di Arosio


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

1 commento

Glauco Romagnoli
14 maggio 2018 alle 15:00

GIGI IL BIBITARO E MATTEO IL RUSPISTA CI HANNO SEMPRE DETTO CHE MAI E POI MAI AVREBBERO ADERITO AD UN GOVERN O CON DEI TECNICE. ORA, FORSE, SEMBRA CHE IL NUOVO PRESIDENTE D3EL CONSIGLIO VERRA’ SCELTO TRA UN MAGNIFICO RETTORE DI MILANO O DI ROMA . SE NON SONO TECNICI QUELLI , COSA SONO???? ASPETTIAMO E POI SAREMMO ILLUMINATI DALL’IMMENSO CONTRATTO( INCIUCIO O PROGRAMMA?). SONO NONNO E CREDO CHE PER I MIEI NIPOTI SARANNO TEMPI MOLTO MAGRI.

Lascia un commento