Giovedì 31 gennaio

La settimana InCom
0 592

JOHN LYDON DAY

Buongiorno,
ogni anno è la stessa storia: arrivo alla fine di gennaio e non mi capacito che siano passati già 31 giorni da Capodanno. Se è vero che il tempo vola quando ci si diverte, dov’è il mio divertimento? Mi sento defraudato! Anche gli uccelli volano, a stormi, e ho quindi pensato di rivolgermi al mio ornitomante di fiducia perché ne traesse aruspici, ma purtroppo ha chiuso bottega. Nel 57 d.C.

Che fosse solo un pretesto per mettere questo brano acconcio?


INCONTRI DELL’UNIVERSITÀ POPOLARE
Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 15.30, ingresso libero

Filippo Camerlenghi conclude il suo intervento sullo studio dei cambiamenti climatici con la relazione Frane e alluvioni, quello che l’uomo chiama disastro la natura chiama evoluzione. Il nostro territorio è pieno di frane antiche e nessuno se ne accorge salvo preoccuparsene durante le grandi piogge.


CAFFÈ E PSICOANALISI
Osteria del Gallo, via Vitani 16, ore 16.45

Cosa resta oggi dell’esistenzialismo? Relatore Umberto Imperiali; modera Diana Valsecchi.


INCONTRO CON ENRICO GIOVANNINI
La Feltrinelli, via Cesare Cantù 17, ore 18, ingresso libero

Presentazione del libro L’utopia sostenibile del professor Enrico Giovannini, economista, portavoce dell’Asvis – Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile, già chief statistician dell’Ocse, presidente dell’Istat e Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del Governo Letta. Per costruire un futuro migliore ci serve un’utopia sostenibile; è questa la via maestra che il libro di Giovannini ci indica per il raggiungimento, entro il 2030, degli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Onu. Intervengono Simona Roveda, direttore editoriale e di comunicazione di LifeGate, e Chiara Braga, parlamentare, componente della Commissione ambiente alla Camera.


COCKTAIL NIGHT
Enoha, via Mentana 2B, dalle 18

In consolle EleNoir dj.


L’IRONIA DELL’ESSENZIALE
The Art Company Como, via Borgovico 163, ore 18.30

Inaugurazione della mostra di opere di Max G. Rusca L’ironia dell’inessenziale, a cura di Roberto Borghi. Per l’occasione Carlo Pozzoni Fotoeditore realizzerà una pubblicazione con testi di Franco Cerofolini e Roberto Borghi. L’esposizione proseguirà sino al 28 febbraio con apertura dal lunedi al venerdì dalle 10 alle 12.30 e dalle 15 alle 18.


GREEN WEEK
Osteria Cantinafrasca, via Regina 55, Cernobbio, ore 19.30

Soul & R&B in acustico con il duo di Valentina Rizzi (voce) e Lorenzo Pasquini (chitarra).


GIORNO DELLA MEMORIA
Biblioteca comunale, piazzetta Lucati 1, ore 20, ingresso libero

Processo a Giancarlo Puecher. Lettura scenica di Christian Poggioni su testo di Mario Porro. Relatori Carlo Cecchetti e Emilio D’Agostino.


TEATRO CARDUCCI 2019 – VARIAZIONI DI STILE
Sala Musa dell’Istituto Carducci, viale Cavallotti 7, ore 20.30

Due amici in cammino per la pace: Martin Luther King e Mahalia Jackson. Scritto, diretto e interpretato da Miri Ronchetti con Fabio Bianchi al pianoforte, canta Stefania Butti.
Recital – incontro pensato per far conoscere personaggi del Novecento che hanno lottato per la pace e la conquista dei diritti umani. Immagini, parole e musiche per raccontare il percorso di grandi anime che hanno popolato il secolo passato; fare conoscere ai giovani il periodo della marcia verso i diritti umani. Nel corso della serata verrà presentata l’attività del gruppo territoriale associazione www.refugees-welcome.it.


BLUES NIGHT
Krudo Café, piazza Volta 25, ore 20.30

Suona il Paul Bernardoli Trio di Paul Bernardoli (voce e chitarra), Giancarlo Bassi (basso) e Renzo Gandola (batteria).


LA GIUBIANA LIVE
Usteria Pianela, via Volta 18 Cantù, ore 20.30

Due componenti della band Emilio e gli Ambrogio proporranno il loro Polenta e pucia tour, con l’indimenticabile repertorio di tre grandi esponenti della canzone milanese, Giorgio Gaber, Nanni Svampa ed Enzo Jannacci.


JAZZ&ARTS
L’Officina della Musica, via Giulini 14B, ore 21, ingresso soci a 8 sacchi

Piccola storia del cantar d’amore a cura di Andrea Di Gregorio, Roberto Quadroni e Paolo Camporini.


CINEROULETTE ALL’OSTELLO BELLO
Viale fratelli Rosselli 9, ore 21, ingresso libero

Il Circolo Olmo propone un’oasi fuori dagli schemi del classico cineforum: chiunque potrà partecipare a questa cineroulette portando da casa un dvd a scelta. Si estrarrà uno fra i film proposti e quello sorteggiato verrà proiettato.


BIG JAM IN JAZZ
Quaranta4, via D’Annunzio 44, Casate, ore 21

Sul palco ci sarà tutto l’occorrente per una jam: sono benvenuti tutti i musicisti che hanno voglia di condividere una serata di musica e improvvisazione. Condotta da Massimo Scoca al contrabbasso, Marco Bianchi al piano e Yazan Greselin alla batteria.


CINEMA DI QUALITÀ
Cinelandia Lux, via Manzoni 8, Cantù, ore 21, biglietti a 5 sacchi

Santiago, Italia (Italia, 2018, 80 minuti) di Nanni Moretti
Realizzato a partire da immagini d’archivio e da testimonianze, Santiago, Italia racconta i mesi che seguirono il golpe del dittatore che mise fine al sogno democratico di Salvador Allende. Il film mette l’accento sul ruolo encomiabile dell’ambasciata italiana basata a Santiago, che diede rifugio a centinaia di oppositori del regime, permettendogli di raggiungere l’Italia.


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/

 

Lascia un commento