Domenica 25 febbraio

La settimana InCom
0 1203

GEORGE HARRISON 75th DAY

Buongiorno,
voglio unirmi al cordoglio per la scomparsa di Folco Quilici che mi colpì da piccolo con una trasmissione che si chiamava, se non erro, Festa barocca, e che mi affascinava fin dal titolo. Però devo ammettere che, inconsapevolmente, il mio primo contatto con questo grande divulgatore e amante del mare, avvenne grazie a quello che, con il senno di poi, era un discreto filmaccio, L’orca assassina, di cui si salvano soprattutto le riprese subacquee che, solo anni dopo, ho scoperto essere di Folco che, ieri, tanti hanno definito il Cousteau italiano. Non mi sembra giusto, pure se il francese ha sicuramente aperto una via, ognuno seguiva una strada: c’era quella di Jacques, quella di Folco e quella di Steve Zissou che mi consente di proporre questo meraviglioso brano acconcio:


STAGIONE FAMIGLIE
Teatro Sociale, piazza Verdi 1, ore 14.30, biglietti, da 27 a 17 sacchi

Va in scena il musical Masha e Orso – I racconti di Masha, nato da un’idea di Edoardo Lombardi. Accompagnato da musiche allegre, da sceno- grafie coloratissime e digitali e da coreografie coinvolgenti, lo spettacolo vede in scena la vivace bimba Masha e il suo inseparabile amico Orso. Nel musical, che è una sorta di proseguimento della serie di animazione, vanno in scena, in anteprima europea, le storie e le fiabe popolari, rielaborate e mescolate dalla piccola Masha con tanta fantasia e tutta l’ingenuità tipica di un bambino.
NdA: la recita delle 17.30 è stata annullata. Chi è in possesso dei biglietti può decidere se partecipare alla recita delle ore 14.30 oppure chiedere il rimborso, contattando la biglietteria allo 031270170.
http://www.teatrosocialecomo.it/


ALLA CORTE DI MANGIAFUOCO
Chiostrino di Sant’Eufemia, piazzolo Terragni 4, ore 15, ingresso a 5 sacchi (sold out)

È il primo dei tre spettacoli della rassegna Alla corte di Mangiafuoco, organizzata da Allincirco con l’associazione LuminandaArtificio Como. Pinocchio, Geppetto, la Fata Turchina, il Gatto e la Volpe e il Grillo Parlante aspettano grandi e piccini che potranno visitare la mostra di Ettore Antonini e assistere allo spettacolo di Piergiorgio Vimercati, Paui Galli e Axvxa Pyromaniac Fire Show.
NdA: l’appuntamento di oggi è sold out ma è possibile prenotarsi per le prossime date dell’11 e 25 marzo scrivendo a info.allincirco@gmail.com.
http://www.artificiocomo.it/


STAGIONE DEL TEATRO SAN TEODORO
Via Corbetta 7, Cantù, ore 15, biglietti a 5 sacchi

Lunatica di e con Anna Fascendini. Questa è la storia di Lunatica che ci racconta del suo sogno: vuole dormire sulla luna e da lassù osservare il mondo che cambia. Come un nuovo Gurdulù, lo scudiero del Cavaliere Inesistente di Italo Calvino, anche Lunatica si lascia “diventare “quello che incontra: uccello, vento, bolla di sapone, aereo e in fine la luna stessa. Una storia tira l’altra e attraverso i voli pindarici che solo i bambini riescono a fare, ci lasciamo incantare dalla leggerezza dei gesti, dalle parole in rima e dai pochi oggetti in scena riuscendo ad ingannare la forza di gravità, tutti con il naso all’insù, più leggeri di prima e di certo più vicini alla luna.
http://www.teatrosanteodoro.it


LE PICCOLE IDEE
Lucernetta, piazza Medaglie d’oro 4, ore 15.30 e ore 17.30, biglietti platea a 8 sacchi (adulti) e 7 sacchi (bambini), balconata a 4 sacchi (adulti) e 3 sacchi (bambini)

Ulisse dall’Odissea di Omero, di e con Massimiliano Angioni e con Francesco Saitta. Regia di Ester Montalto.
C’era una volta un re buono e coraggioso di nome Ulisse che aveva viaggiato per lungo tempo e non si ricordava più la strada per tornare a casa. Inizia con una richiesta di aiuto ai bambini la storia del nostro eroe nel senso più archetipo del termine. Aiuto per trovare la strada di casa perduta. Ulisse racconterà ai bambini tutte le sue avventure: di quando ha organizzato un formidabile scherzo nascondendosi nella pancia di un cavallo saltando fuori all’improvviso e facendo spaventare tutti; di quando ha incontrato il suo personale mostro, un mostro un po’ simile a quelli che ogni tanto si nascondono negli armadi… il suo e’ speciale,ha un occhio solo! E racconta di quella volta che ha incontrato delle strane ragazze a cui piaceva davvero cantare. A Ulisse sarebbe piaciuto fermarsi un po’ con loro, ma doveva rimettersi in viaggio e tornare presto a casa perché Ulisse è prima di tutto un papà e i papà poi la sera tornano a casa. Per questo è importante che i bambini lo aiutino a ritrovare la strada perduta.
http://www.teatroincentro.com


THAT’S ME – MUSICA D’AUTORE MADE IN COMO
Spazio Gloria, via Varesina 72, ore 17, ingresso libero

La rassegna That’s me, ideata da Gabriele Gambardella di Music For Green arriva sul palco del Circolo Arci Xanadù. Si esibiranno diversi artisti comaschi: Malva, Roberto Casanovi, Mattiska HC, 22100 e Rdg – Rumore di Gente.


CONTESTO
Teatro San Teodoro, via Corbetta 7, Cantù, ore 18

Contesto, ecco il primo concorso per cantautori


UNA SERATA PER LUCIANO
All’Unaetrentacinquecirca, via Papa Giovanni XXIII 7, Cantù, ore 19

Edward Abbiati in concerto per ricordare Luciano Re. Una serata a cura dell’associazione culturale Mescalina.


JAZZ ALL’OFFICINA
L’Officina della musica, via Giulini 14, ore 21, infoline 3492803945 oppure scrivere una mail a info@notasunota.it

Moroni e Ionata omaggiano Duke Ellington e Stevie Wonder


SWING ALL AROUND
Il Sorso, piazza Volta 8, ore 21, ingresso libero


MU-JO IN CONCERTO
True Drink and Beer, via San Maurizio 54, Erba, ore 21, ingresso libero

Una serata all’insegna della bossa nova e del samba con Elena Fasola (voce), Jos Ruotolo (sax tenore e baritono), Daniele Giugno (chitarra), Gian Karlo Vargas Acosta (basso) e Davide Borgonovo (batteria).


TUTTI I FILM AL CINEMA

https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/736x/16/27/4b/16274bdf3592367483accc8decdbf167.jpg

Potete trovare tutti i film in programmazione in tutte le sale a questo link:
http://www.laprovinciadicomo.it/cinema/films/



QUELLO CHE NON HO
Teatro degli Arcimboldi, viale dell’Innovazione, Milano, ore 16, biglietti da 46 a 29,90 sacchi

Marcorè canta De André agli Arcimboldi

Lascia un commento