Tutti a lezione di rock: We are the world, gli anni 80

0 2537

Un viaggio nel tempo fatto di suoni, immagini e storie inediti. Un tête a tête con un giornalista, musicofilo ed enciclopedia umana quale è Alessio Brunialti. Una serata in un’atmosfera immersiva, intima e raccolta quale è quella dell’Officina della Musica di via Giulini 14 a Como. Rock – Introduzione all’ascolto è questo e molto altro. Un percorso in sette tappe diviso per decenni, che mercoledì 16 maggio alle 20.30 approda al quarto incontro. Dopo aver toccato Elvis Presley, i Beatles, la cangiante moltitudine degli anni Settanta, l’Officina assume la fisionomia delle discoteche in cui, negli anni Ottanta, impazzavano i brani di Madonna e Michael Jackson, regina e re del pop, degli Spandau Ballet, dei Duran Duran. Ma non si parla solo di pop e dance: in questo periodo, fuori dai club, mettevano i primi germogli la cultura rap e hip hop, nascevano Iron Maiden e Metallica, ormai diventati band rock e metal per antonomasia, procedevano insomma per binari paralleli tendenze che sarebbero poi esplose negli anni successivi e avrebbero consacrato a mito i loro iniziatori.

Si fa un gran parlare dell’effetto restringente che social come Apple Music e Spotify hanno sui nostri ascolti. Questa è l’occasione per allargare i proprio orizzonti musicali utilizzando una tattica efficace ma ormai abbandonata nel dimenticatoio: il passaparola. Ingresso a 8 euro. Per info e iscrizioni: 3492803945 o info@notasunota.it.

Lascia un commento