Sottosopra, alla Colombre si rovesciano storie e pregiudizi

0 403

Ha preso il via da un paio di settimane, presso la libreria Colombre di via Plinio 27 a Erba, un nuovo progetto dal titolo Sottosopra: storie per rovesciare i pregiudizi, rivolto alle scuole dell’infanzia e primarie del territorio. L’iniziativa consiste in una mostra di immagini e illustrazioni, fornite dalla casa editrice Edt – Giralangolo, che ha ideato un’intera collana, curata da Irene Biemmi e intitolata proprio Sottosopra, con l’intento di promuovere un immaginario alternativo attraverso libri illustrati espressamente orientati al principio della parità di genere e all’interscambiabilità dei ruoli maschili e femminili. I protagonisti di questi libri, infatti, sono bambine e bambini, donne e uomini, liberi di agire, pensare e comportarsi senza vincoli legati al proprio sesso biologico di appartenenza. «Vorremmo che questo progetto diventasse un appuntamento fisso – racconta la libraia Carla Giovannone – perchè la casa editrice ci ha fornito, oltre al materiale, anche dei bozzetti, attraverso i quali abbiamo la possibilità di mostrare ai bambini come si fa a costruire le illustrazioni di un libro, partendo dalla divisione della storia in sequenze, passando per le varie prove colore fino ad arrivare al prodotto finale, quello che andrà in stampa. Si può raccontare così il processo editoriale, che è oggetto di grande curiosità, e tramite le immagini e le letture animate si ragiona su cos’è un pregiudizio e su cosa si debba fare per rovesciarlo».

La collana Sottosopra punta proprio all’educazione alla diversità e al superamento dei pregiudizio di genere, al rispetto reciproco e all’accettazione delle differenze di qualunque tipo. «Come quando, ne La città dei lupi blu di Marco Viale, inquadrata, chiusa e prevedibile, arriva un lupo rosso – prosegue Carla – che va in bicicletta invece che in auto, che è capace di fischiare, che sa giocare e ha un modo diverso di vedere la vita, oppure, nel libro Il principino scende da cavallo di Irene Biemmi, si racconta la storia di un bambino che viene educato al potere e al comando, come si conviene ad un futuro re, finché non incontra una ragazzina molto speciale, dalla quale impara un nuovo alfabeto, incentrato sulla condivisione e l’empatia».

Le immagini e illustrazioni sono esposte all’interno dello spazio mostre della libreria Colombre e sono tuttora visitabili negli orari di apertura del negozio. Le scuole interessate a partecipare al progetto potranno prendere contatti direttamente con la libreria, come hanno fatto, sinora, la scuola Primaria di Lurago d’Erba, le scuole Primarie e l’Asilo Gianetti di Erba.

Per info:

Tel: 031.610.999

Fax: 031.64.90.163

E-mail: info@colombre.org

Lascia un commento