Sguardi: anteprima della Giornata contro la violenza sulle donne

sguardi-anteprima-della-giornata-contro-la-violenza-sulle-donne
0 112

Non c’è due senza tre e, in questo caso, c’è da stare certi che non finirà qui. Sguardi è giunto alla sua terza edizione e anche quest’anno l’amministrazione comunale di Villa Guardia e l’Associazione Genitori hanno voluto confermare l’appuntamento ideato per sensibilizzare ancora una volta il pubblico – di tutte le età – sul tema delle violenze di genere. Quest’anno, oltre al consueto appuntamento in programma per il 25 novembre – in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazionw delle violenze sulle donne – l’evento prevede una sorta di “anteprima” organizzata per domenica 18 novembre, che verrà ospitata sempre dalla Scuola di Musica di via Europa Unita, dove sono state proposte le prime due edizioni.

Alle Bonincalzi sul set del Velo di Maya

In questa occasione verranno proposti la rappresentazione teatrale dei ragazzi dell’Oratorio di Civello, un laboratorio fotografico a cura di Alle Bonicalzi, l’angolo della libromante con Carla Giovannone e quello musicale a cura di Vittorio Iannaco.
Alle Bonicalzi inaugurerà inoltre la sua mostra Il velo di Maya, frutto del lavoro di 7 mesi, 4658 scatti (di cui 1473 preselezionati) e 108 partecipanti dai 2 mesi agli 84 anni (72 donne e 39 uomini; 90 adulti, 11 ragazzi e ragazze e 10 bambini). L’esposizione resterà aperta per l’intera settimana, fino al 25 novembre, conclusione dell’evento e data della commemorazione. Immancabile anche la presenza della Women in White Society, che da sempre collabora per l’occasione.

Il programma

  • ore 14,30 Noi, il futuro scritto e diretto da Sofia Longoni. Una rappresentazione teatrale dell’Oratorio di Civello con Alice, Amalia, Chiara, Elena, Elisa, Federica, Laura, Marta, Matilde, Nathali, Simone e Sofia. Disegni di Sara Avoguadra. Tisane e biscotti.
  • ore 16 Attraverso i tuoi occhi di e con Alle Bonicalzi e Nicola Maria Lanni. Un laboratorio multimediale dai 6 ai 106 anni, a seguire angolo fotografico per tutti.

  • ore 16.30 L’angolo della libromante a cura di Carla Giovannone. Libri e letture a estrazione, dai 12 anni in su.
  • L’angolo musicale a cura di Vittorio Iannaco con Gabriella Foti, Luca Largaiolli e Michela Magni.
  • ore 18 Il corpo delle donne di Lorella Zanardo (2009). Proiezione del documentario, introduce Paola Minussi, musicista e presidente Women in White – Society.
  • In esposizione fino al 25 novembre Il velo di Maya di Alle Bonicalzi. Video-installazione e fotografie.

Lascia un commento