Scarpette rosse… incalzando la libertà

scarpette-rosse-incalzando-la-liberta
0 246

Convegno e concerto per gridare NO alla violenza nella Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Domenica 25 novembre nel Salone d’onore del Collegio Gallio di Como il Circolo Sardegna Como organizza un incontro ricco di contenuti per sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema così drammaticamente attuale e che vedrà tra gli ospiti la dottoressa Elena Negretti, assessore alle politiche sociali del Comune di Como, la dottoressa Adriana Simone in rappresentanza della Polizia di Stato, la giornalista Carmina Conte, ambasciatrice del progetto Scarpette rosse del Comune di Oristano e Presidente di Coordinamento 3 Donne di Sardegna, e Mimma Carta dell’associazione Cadom (Centro aiuto donne maltrattate) di Monza.

Beppe Dettori

A seguire un concerto dedicato a tutte le donne dove le corde vocali e della chitarra di Beppe Dettori, già voce dei Tazenda, si intrecciano con le corde dell’arpa elettrica del comasco Raoul Moretti per proporre una serie di rivisitazioni in cui il repertorio tradizionale sardo confluisce in quello celtico, quello mediterraneo in quello sudamericano, più qualche brano originale dove trovano spazio improvvisazioni, atmosfere sonore liquide, canto armonico e uso delle voce come strumento e veicolo emozionale.

Raoul Moretti

Durante l’evento sarà possibile acquistare una delle scarpette rosse in ceramica realizzate dai ceramisti di Oristano e legate al progetto Scarpette rosse promosso dallo stesso comune sardo. Il ricavato sarà devoluto in beneficenza a un centro antiviolenza operante sul territorio. A tutti gli intervenuti verrà offerto un rinfresco a base di dolci tipici sardi e tradizionali

Lascia un commento