Parolario, ancora tre giorni di incontri

parolario-15-giugno-tra-scienza-arte-spettacolo-filosofia-e-musica
0 430

La terzultima giornata di Parolario, giovedì 21 giugno, vede due grandi ritorni: Antonio Caprarica (Villa Olmo, ore 20.30) con un nuovo capitolo sulle vite delle famiglie reali, questa volta dedicato alla (non sempre) felice vita degli eredi al trono, e il linguista Andrea Moro (Villa Olmo, ore 19.30) con un nuovo avvincente romanzo, che cambia e commuove il lettore, portandolo a conoscere mondi nuovi, lingue dimenticate e amori indimenticabili.

Antonio Caprarica

Michele Canepa, insieme a Margherita Rosina ed Enrica Morini (Villa Bernasconi, ore 18.30), farà scoprire il meraviglioso mondo dei tessuti pregiati, ripercorrendo la storia della sua azienda recentemente raccolta in Taroni. La stoffa di cui sono fatti i sogni.

Michele Canepa

E ancora, il giornalista Alberto Mattioli (Villa Olmo, ore 18.15) presenterà un libro dedicato al grande compositore Giuseppe Verdi, accompagnato dalla cantante Sarah Tisba e dal pianista Giorgio Martano, Enrico Pandiani (Villa Olmo, ore 17.00) presenterà il suo nuovo noir La felicità sotto la polvere e Chiara Milani (Villa Sucota/FAR, ore 19) parlerà di Come riordinare la vostra biblioteca, libro d’Arte realizzato a mano in soli 40 esemplari per la collezione 8X8 della Galleria d’Arte Il Salotto di Como, che racchiude un vademecum in 8 punti per una riorganizzazione felice della libreria.

Enrico Pandiani

Nuovi appuntamenti con i laboratori di Filosofiacoibambini con Ester Galli (Villa Sucota/FAR, ore 17) e il laboratorio di lettura rilassata con massaggi shiatsu Leggere rilassati (Villa Olmo, ore 18). Per concludere, il film L’occhio del diavolo di Ingmar Bergman (Villa Olmo, ore 22).

Lascia un commento