Parolario – 15 giugno tra scienza, arte, spettacolo, filosofia e musica

parolario-15-giugno-tra-scienza-arte-spettacolo-filosofia-e-musica
0 714

Parolario diventa maggiorenne e per i suoi diciotto anni quest’anno si regala La felicità! La diciottesima edizione del festival comasco della letteratura e della cultura tornerà dal 14 al 23 giugno a Como e Cernobbio con un centinaio di appuntamenti a ingresso libero. La sede principale del festival sarà Villa Olmo a Como, con il suo parco all’italiana appena riaperto dopo accurati lavori di recupero, ma verranno organizzati incontri quotidiani anche nelle suggestive Villa del Grumello, che ha una nuova postazione di bookcrossing, Villa Sucota/Fondazione Antonio Ratti e Villa Parravicini Revel, sempre a Como e sempre con parchi da scoprire, a Villa Bernasconi a Cernobbio, gioiello liberty che ospita una nuova idea di museo che punta a coinvolgere attivamente ed emotivamente il visitatore, e nella Biblioteca comunale di Brunate.

Scienza, arte, spettacolo, filosofia, laboratori per grandi e bambini e, naturalmente, libri. Sono questi gli ingredienti della seconda giornata di Parolario, venerdì 15 giugno.

Guido Barbujani

Ritorna il ciclo Tra scienza e filosofia, organizzato in collaborazione con la Fondazione Alessandro Volta, che, per il primo incontro, vedrà Guido Barbujani (Villa Olmo, ore 20.30) dialogare sulle migrazioni e il nomadismo, eventi che hanno da sempre caratterizzato la storia dell’uomo. Atmosfera orientaleggiante, invece, per l’incontro con Giuliano Boccali (Villa Sucota/FAR, ore 19), professore di indologia che racconterà La storia di Shiva e Parvati, un amore felice indiano.

Beppe Bergomi

Da San Siro a Villa Olmo il passo è breve per lo Zio Beppe Bergomi che, insieme allo scrittore Andrea Vitali e al mental coach Samuele Robbioni (Villa Olmo, ore 19.30), racconterà la storia della sua parabola ascendente sui campi di calcio.

Andrea Vitali

Carolina Orlandi, figlia di David Rossi, ex responsabile comunicazione del Mps, sarà invece a Parolario con il suo primo romanzo Se tu potessi vedermi ora (Villa Olmo, ore 18.15).

Carolina Orlandi

E ancora, i laboratori – con la novità Leggere rilassati (Villa Olmo, ore 18), durante il quale la lettura sarà accostata ai massaggi shiatsu, e il consueto appuntamento con la Filosofia coi bambini (Villa Olmo, ore 17) – e l’arte, con la presentazione della mostra e del catalogo Angeli & Artisti a cura di Paolo Menon (Villa Olmo, ore 17) e i racconti dell’artista visuale Marialuisa Barbera (Villa Bernasconi, ore 18.30).

Laura Fedele e… Barney

Infine, la giornata si concluderà con lo spettacolo Sola con un cane della cantautrice e pianista Laura Fedele (Villa Olmo, ore 22).

 

Lascia un commento