Le ricette di Sara: panna cotta con crumble di mandorle e coulis di lamponi

le-ricette-di-sara-panna-cotta-con-crumble-di-mandorle-e-coulis-di-lamponi
0 874

Vista la mia passione smodata per i dolci al cucchiaio, oggi vi propongo un dessert fresco, buono e di grande effetto, sia nella presentazione che nel gusto: infatti vengono combinati il dolce della panna cotta e il sapore acidulo dei lamponi e la croccantezza del crumble. In definitiva un’esplosione di bontà al cucchiaio! La panna cotta è un dolce italiano, più precisamente piemontese, comparso sulle nostre tavole all’inizio del Novecento. In definitiva un “budino” di panna che normalmente viene servito con salsa al caramello, al cioccolato o, come in questo caso, con coulis di frutta. Io, che non sono un’amante dei sapori troppo dolci, la preferisco in questo modo, in particolare accompagnata a un frutto acidulo come il lampone (che non a caso è il mio frutto preferito), che contrasta il gusto zuccherino del budino. Se invece preferite un sapore più morbido potete utilizzare le fragole, un altro classico abbinamento a questo piatto. Ai fornelli!

Procuriamoci quindi (per 4 coppette)
Per la panna cotta:
250 ml di panna di soia (da cucina)
50 ml di latte di soia
80 gr di zucchero a velo
essenza di vanillina q.b.
2 cucchiaini di agar agar in polvere

Per la coulis di lamponi:
125 gr di lamponi
2 cucchiai di succo di limone
4 cucchiai di zucchero a velo

Per il crumble di mandorle:
40 gr di mandorle tritate
40 gr di farina 1
40 gr di zucchero
40 gr di margarina vegetale (o burro di soia)

Sciogliete l’agar agar nel latte e ponetelo sul fuoco in un pentolino, aggiungete la panna di soia, lo zucchero e l’essenza di vaniglia continuando a mescolare, portando il composto quasi ad ebollizione a fuoco lento.

Versate il composto nelle coppette di alluminio e lasciatele intiepidire e poi mettetele nel frigorifero per almeno 2 ore.

Nel frattempo preparate il crumble mescolando tutti gli ingredienti…

…fino a ottenere un composto bricioloso.

Mettetelo in frigo per circa mezzora, trascorsa la quale lo farete cuocere in forno statico preriscaldato a 200° per circa 15 minuti.


Per preparare la coulis, mettete in un pentolino tutti gli ingredienti e fate cuocere a fuoco lento per circa 3/4 minuti finché la frutta non si scioglie.

Ora versate il composto in un colino e schiacciatelo molto bene con un cucchiaio per separare la polpa dai semi.

Quando il crumble e la coulis saranno freddi, componete il vostro dolce, sformando la panna cotta su un piattino e ricoprendola con circa 2 cucchiaini di coulis di lamponi e una spolverata di crumble di mandorle. Gnam!

Come sempre, per questa e altre ricette vi aspetto sul mio blog!

Lascia un commento