Le ricette di Sara: il menù delle feste

le-ricette-di-sara-il-menu-delle-feste
0 2311

Le feste stanno arrivando e alzi la mano chi non si è mai trovato nel bel mezzo di una “crisi” famigliare per decidere cosa cucinare, accontentando un po’ tutti; figuriamoci poi se qualche “malaugurato” commensale è vegano.. apriti cielo! mamme, nonne, suocere vanno in crisi al solo sentire la famigerata parola, e vi assicuro, parlo per esperienza diretta! E così, mentre i nostri parenti si rimpinzano per ore, i più fortunati di noi avranno accesso a un fornito assortimento di contorni, mentre i più disgraziati si butteranno su una dieta carceraria a base di pane e acqua! Ma quest’anno la musica cambia e ci sono qui io apposta per venirvi in soccorso: la vostra food blogger preferita. Seguendo i miei consigli trascorrerete finalmente un Natale evitando di litigare con i parenti per le vostre “bizzarre” scelte alimentari e passerete finalmente le festività a “panza piena”, stupendo i commensali con dei manicaretti “buoni” per tutti (anche per i nostri amici animali) e con la speranza di convertire, o almeno avvicinare qualcuno in più, alla cucina vegetale. Ma bando alle ciance ed ecco qui le mie proposte per le feste: piatti tradizionali particolarmente ricchi e adatti a questi giorni, da condividere con tutta la famiglia e da proporre come menù intero oppure come portate singole, adatte a essere trasportate a casa di amici e parenti.

(per le ricette cliccate sul link)

La prima ricetta è una salsina a base di tofu, carote e prezzemolo, perfetta per guarnire le tartine per l’antipasto o per arricchire un pinzimonio, facile da preparare, da conservare e da trasportare.. meglio di così??

La seconda ricetta è un primo piatto che si può preparare anche il giorno precedente e poi mettere in forno durante l’antipasto, senza dover ulteriormente spadellare: i fagottini di crêpes ripieni di besciamella e funghi, e che, volendo, potete declinare in altri gusti a piacere, come il radicchio o i broccoli.

Per i più temerari che avranno l’ardire e la fame per arrivare al secondo, vi propongo un piatto leggero, che può essere sempre preparato in anticipo, perfetto con un contorno di verdure al forno e che andrà benissimo ripassato in padella il giorno dopo, se non ce la farete a finirlo: l’arrosto di sedano rapa.

Per la fine del pranzo vi suggerisco invece un dolce super slurp: un tiramisù in coppetta singola, con la crema del quale, volendo, potreste anche farcirci un panettone (naturalmente veg!).

And last but not least, una ricettina che con i suoi profumi vi catapulterà direttamente nella casa di Babbo Natale: i biscottini al limone e cannella, da preparare e decorare tutti insieme, sbizzarrendosi con le formine e perfetti da appendere all’albero!

Cosa state aspettando ancora?? Di corsa ai fornelli.. e bon appetit!

Per queste ed altre ricette vi aspetto, come sempre, sul mio blog Vegani per un giorno.

Lascia un commento