Le ricette di Sara: il finto cous cous di cavolfiore

le-ricette-di-sara-il-finto-cous-cous-di-cavolfiore
0 1571

La ricetta che vi propongo oggi è un primo senza carboidrati, ovvero un finto cous cous di cavolfiore che assomiglia molto per consistenza, vista e sapore a quello di grano e che si presta ad essere condito come più vi piace e può essere servito sia freddo che tiepido. Io lo amo particolarmente in abbinamento a pomodorini, carote e funghetti e insaporito da abbondante curry; a voi la scelta di modificarlo come più vi piace.

Procuratevi quindi (per 4 persone)
1 cavolfiore
1 cipolla bionda
3 carote
20 pomodorini ciliegino
Funghi sott’olio (a piacere)
Curry
Sale/pepe
Olio Evo

Per prima cosa fate appassire i pomodorini, tagliati a metà, in forno, con funzione grill, per circa 15 minuti, condendoli con sale, pepe, origano, un filo d’olio e un pizzico di zucchero di canna.


Pulite ora il cavolfiore dalle foglie e dalle coste più dure e frullatelo in un mixer da crudo, fino a che raggiunga una consistenza granulosa, a pallini.

Nel frattempo, fate appassire la cipolla, tagliata ad anelli, in padella.


Aggiungete il cavolfiore, facendolo cuocere per circa 5 minuti, in modo che non perda consistenza, e conditelo con sale, pepe e curry.

Cuocete ora a fuoco alto le carote tagliate a rondelle molto fini, e unitele agli altri ingredienti, aggiungendo anche i funghetti sott’olio, mescolando bene.

Lasciate riposare almeno una mezz’ora, in modo che i sapori degli ingredienti si fondano tra loro, e servite, oppure riponete in frigo e conservatelo ben chiuso per il giorno dopo o quello successivo. Bon appetit!
Come sempre, per questa e altre ricette vi aspetto sul mio blog!

Lascia un commento