Le ricette di Sara: crostata alla marmellata

le-ricette-di-sara-crostata-alla-marmellata
1 2306

Pochi giorni fa mi hanno regalato un vasetto di marmellata di prugne fatto in casa e ho deciso perciò di fare una crostata. Ma come ottenere una frolla senza burro ne uova? Sembra un miracolo, eppure questo impasto ha proprio la consistenza e il sapore della classica pasta frolla, pur non contenendo questi due ingredienti e renderà la vostra torta compatta ma friabile al tempo stesso, provare per credere! Inoltre, con lo stesso procedimento potete creare biscottini o formine da riempire con crema pasticcera o al cioccolato!

Procuriamoci quindi (per una tortiera classica)
350 gr di farina 00
175 gr di zucchero di canna
100 gr di olio di semi
90 gr di acqua
8 gr di lievito per dolci
Un pizzico di vanillina
Un vasetto di marmellata a piacere

Iniziate facendo sciogliere lo zucchero di canna nell’acqua, ottenendo un liquido denso.

Poi emulsionatelo con l’olio utilizzando il gancio impastatore della planetaria (o, se non ce l’avete, con una forchetta).

Aggiungete quindi la farina e il lievito e la vanillina (se la gradite) e impastate il tutto, a mano o con la planetaria.

Formate una palla con il composto, che sarà più morbido di una frolla classica, e mettetelo a riposare in frigorifero almeno 2 ore, avvolto nella pellicola.

Una volta trascorso il tempo necessario, la frolla sarà della giusta consistenza per stenderla con il mattarello, aiutandovi, con un foglio di carta da forno.

A questo punto potete stendere il vostro disco nella teglia per crostate, bucherellarlo con una forchetta.

Dopo averlo riempito di marmellata e guarnito con formine di frolla o striscioline, infornare il tutto in forno statico preriscaldato a 180° per circa 35 minuti.

Una volta sfornata la vostra crostata, lasciatela raffreddare completamente prima di tagliarla e servirla, per evitare che si rompa.

Come sempre, per questa e altre ricette vi aspetto sul mio blog!

1 commento

Raffaella Sala
29 ottobre 2018 alle 11:54

Lascia un commento