Lake Como Festival della Luce: la festa per la giornata nazionale

lake-como-festival-della-luce-la-festa-per-la-giornata-nazionale
0 1554

Illusione e riflessione. Il Lake Como Festival della Luce apre i battenti dell’edizione 2018 e lo fa in una veste nuova. Da quest’anno, infatti, Fondazione Alessandro Volta e Associazione Città della Luce offriranno un unico grande evento, con appuntamento dal 2 al 20 maggio e una coda autunnale, che unisce il Festival della Luce, giunto alla quinta edizione, e 8208 Lighting Design Festival: «Quest’anno è il numero zero di un grande festival che si strutturerà in due momenti strettamente connessi tra di loro – ha spiegato durante la presentazione a Villa del Grumello Mauro Frangi, presidente della Fondazione Alessandro Volta – È l’inizio di un percorso di forte coesione e collegamento tra queste due iniziative che significa dare un contributo a Como come città di cultura e di turismo».


Festa della luce

Mercoledì 16 maggio prima Giornata internazionale della luce (Idl) e Premio europeo per la Fisica Eps Edison Volta 2018. Teatro Sociale di Como, ore 21. Spettacolo, scienza, musica e divertimento si incontrano per celebrare con il Lake Como Festival della Luce la prima delle Giornate internazionali che l’Unesco –  a partire da questo 16 maggio 2018 – dedica in tutto il mondo alla Luce. Nel corso della serata, Edison, la Fondazione Alessandro Volta, la European Physical Society conferiranno il prestigioso Premio europeo Eps Edison Volta ai vincitori dell’edizione 2018. Verrà inoltre assegnata la Borsa di studio Edison in memoria di Francesco Somaini a un giovane ricercatore per svolgere, presso una università straniera, una ricerca nel campo della fisica con particolare riguardo ai temi dell’energia. In collaborazione con la Società Italiana di Fisica.

lake-como-festival-della-luce-un-grande-festival-per-illuminare-como

Verrà inoltre assegnata la Borsa di studio Edison in memoria di Francesco Somaini a un giovane ricercatore per svolgere, presso una università straniera, una ricerca nel campo della fisica con particolare riguardo ai temi dell’energia. Dalle ore 21.30, in occasione della Prima Giornata internazionale della Luce, la città di Como si accenderà Un raggio per Volta in onore di Alessandro Volta. Un proiettore dell’antica strumentazione del Faro Voltiano del 1927, restaurato dopo la sostituzione dell’impianto di illuminazione realizzata dal Rotary Club Como nel 2016, sarà acceso e installato alla fermata intermedia della Funicolare Como-Brunate. Il raggio luminoso traguarderà il monumento The life electric di Daniel Libeskind dedicato a Volta, situato sulla diga foranea. Un evento di luce per ricordare ai comaschi, ma anche ai turisti, la vocazione di Como città della Luce, realizzato grazie alla collaborazione di Cesare Guanziroli di Elettroimpianti Guanziroli, Giancarlo Mantelli di Imat Felco, ATM Milano e Comune di Brunate.

Lo spettacolo si apre con le note di Antonio Ballista al pianoforte accompagnato dalla voce del soprano Lorna Windsor.


Le mostre

Dal 2 al 20 maggio – Mostra interattiva Luce. Illusioni e Riflessioni, a cura di Maria Bondani, ricercatrice Cnr – Ifn, allestita nella straordinaria cornice del Broletto in piazza del Duomo. Una mostra didattica interattiva sul sorprendente mondo della riflessione della luce e delle illusioni ottiche. I visitatori faranno esperienza diretta dei fenomeni, immergendosi nei giochi di riflessione ed entrando nel mondo delle illusioni ottiche. In collaborazione con l’assessorato alle politiche educative del Comune di Como, Università dell’Insubria e le scuole del territorio.
Dal 4 al 20 maggio – Mostra Afrodite allo specchio, a cura di Fulvio Alvisi, Paolo Aquilini, Maria Luisa Govoni e Gregorio Zurla. La mostra è pensata e costruita sugli abiti della stilista comasca Titta Porta, selezionati dal corpus della recente donazione al Museo. Saranno esposti pezzi della collezione Bronzini e dell’artista Angela Florio. Una illuminazione ad hoc sottolinea riflessi materici e trasparenze dei tessuti. In collaborazione con il Museo della Seta.
13 e 20 maggio – Laboratori ludici Caleidoscopi” al Broletto.
I laboratori, collegati al tema della mostra, sono previsti la domenica mattina e rivolti ai bambini dai 4 ai 10 anni. I laboratori durano 30 minuti e sono abbinabili alla visita guidata della mostra.


Gli eventi

Mercoledì 23 maggio, ore 19.30, sede da definire.
Serata charity per il progetto Sorriso nel mondo onlus. L’associazione internazionale, presieduta a Como dal dottor Andrea Di Francesco dell’Ospedale Sant’Anna, è impegnata nel trattamento e nella cura delle malformazioni cranio – facciali infantili, in Paesi a basse risorse (come Bangladesh e Repubblica Democratica del Congo). Recentemente, l’associazione ha anche dotato l’ospedale di Uvira di fornitura elettrica per restituire la luce del sorriso a tanti bambini.


Evento autunnale

Energy Forum 2018, IV edizione. Anche quest’anno nel mese di ottobre a Villa Erba, Cernobbio, si incontreranno le massime autorità nel campo energetico per discutere e confrontarsi sulle strategie energetiche nazionali, alla luce delle evoluzioni tecnologiche in atto. In collaborazione con Adam Smith Society.

Tutti gli incontri sono a ingresso libero con iscrizione tramite il sito www.festivaldellaluce.it fino a esaurimento posti.

Lascia un commento