La pioggia che cade ieri, le nuove poesie di Nicoletta Grillo

il-tempo-lungo-di-nicoletta-grillo-in-ubik
0 904

Berlino è ormai la sua casa, ma nel cuore ha l’Italia e il lago di Como. Nicoletta Grillo, giornalista e insegnante, ma soprattutto poetessa e scrittrice, venerdì 9 febbraio presenterà, alla libreria Ubik di Piazza San Fedele 32 a Como, il suo libro dal titolo La pioggia che cade ieri, uscito alcuni mesi fa. «Si tratta di una raccolta di poesie – ha raccontato l’autrice – in cui si intrecciano numerosi temi, un vero e proprio viaggio nei posti e nelle città in cui sono stata e che mi hanno ispirata, piccole istantanee di Berlino, Parigi, Como e Milano, solo per elencarne alcune. Luoghi dell’anima, che mi hanno colpito e portano con sé ricordi, emozioni e sensazioni, dove la poesia è uno strumento per cercare di intuire delle cose che rimangono sempre un po’ nascoste, perché una città è come un volto che si svela e ci mostra all’improvviso qualcosa che prima non avevamo visto. Qualcosa di interiore, che spesso all’esterno non traspare, emozioni che vanno catturate e raccontate.»

Paola Minussi e Nicoletta Grillo

Un evento unico, moderato da Alessio Brunialti, durante il quale la Grillo sarà accompagnata dalla chitarra classica di Paola Minussi. «Paola è una musicista di enorme talento – ha proseguito – una vera artista. Collaboriamo da diversi anni, e insieme abbiamo anche fatto un tour in giro per l’Italia. Lavoriamo a distanza, ovviamente, io le mando le poesie, lei le legge e, in base a ciò che la sua sensibilità coglie, sceglie le musiche da eseguire durante le letture. C’è un’incredibile sintonia tra di noi, perché ogni volta riesce a trovare melodie che si adattano perfettamente ai testi. L’idea di fondo è quella di creare un’atmosfera in cui le parole e le note si fondano e trasportino gli ascoltatori in un’altra dimensione. Considero fondamentale questa unità, questo flusso costante in cui le une compenetrano con le altre, come dovrebbe accadere con tutte le arti. In un libro a tiratura limitata, pubblicato solo qui a Berlino, avevo collaborato con un’illustratrice francese, alternando poesie a stampe e disegni, e il risultato è stato davvero soddisfacente. Da tempo, insieme ad una videoartista italiana, giriamo delle videopoesie, alcune delle quali hanno vinto numerosi riconoscimenti, tra cui il Premio Città di Como. Qualche giorni fa è uscito il nostro nuovo video, Confessione pericolosa

In primavera, Nicoletta Grillo pubblicherà un altro libro intitolato Lasciatemi divertire. Il quaderno di un poeta in erba. «Nel titolo è possibile riconoscere una citazione di Aldo Palazzeschi – ha concluso – e si tratterà di un manuale giocoso, pieno di “ricette” su come si scrivono le poesie e si sperimentano le parole, le rime e i versi.» Inizio ore 18 circa. Ingresso libero.

Lascia un commento