Giuseppe Terragni torna al Novocomum, con un album di disegni

giuseppe-terragni-torna-al-novocomum-con-un-album-di-disegni
0 148

Non poteva esserci collocazione migliore del Novocomum per la presentazione di Giuseppe Terragni Album 1925, il volume contenente la pubblicazione integrale di un album di disegni realizzato nel 1925 da Giuseppe Terragni. Mercoledì 5 dicembre alle 18, alla sede dell’Ordine degli architetti – in viale Sinigaglia 1 a Como – gli autori Emanuela Ferretti, Attilio Terragni e Davide Turrini racconteranno la genesi del lavoro e discuteranno con Giovanna D’Amia, professoressa del Politecnico di Milano, di architetture, arredi storici, opere d’arte, reperti archeologici e oggetti etnografici esistenti tra Bologna, Firenze e Roma.

La scheda

Il volume contiene la pubblicazione integrale di un album di disegni realizzato nel 1925 da Giuseppe Terragni, protagonista indiscusso della cultura architettonica italiana del Novecento. Il documento apre una finestra su architetture, arredi storici, opere d’arte, reperti archeologici e oggetti etnografici, tra Bologna, Firenze e Roma, gettando una nuova luce sulla formazione e sulle molteplici fonti di ispirazione dell’architetto. Tre saggi critici precedono la riproduzione dell’album, inquadrando altrettanti filoni tematici che attraversano le riflessioni grafiche di Terragni tra architettura, design e riferimenti culturali allargati.

L’incontro, a ingresso libero (con iscrizione obbligatoria per gli architetti per l’ottenimento dei crediti formativi), sarà introdotto dal presidente dell’Ordine Michele Pierpaoli e dall’imprenditore Michele Canepa.

Lascia un commento