Giovanni Impastato va Oltre i cento passi

giovanni-impastato-va-oltre-i-cento-passi
0 1401

Il prossimo 21 marzo ricorrerà la Giornata nazionale contro le mafie, istituita ufficialmente lo scorso anno ma da tempo scelta dalle associazioni impegnate sul tema. Giovedì 1 febbraio, in vista di tale data, si terrà la serata organizzata dall’associazione Presidio Gianluca Congiusta e Lollò Cartisano di Libera in Cantù e Arci Mirabello. Al circolo si svolgerà un incontro con Giovanni Impastato, fratello di Peppino, ucciso dalla mafia nel 1978. All’aperitivo di benvenuto, previsto alle 19.30, seguirà il dibatto: dalle 21 si succederanno, con i loro interventi, e dialogheranno tra loro, Impastato con il suo libro Oltre i cento passi, Stefano Tosetti, coordinatore di Libera Como, e Gino Marchitelli, scrittore e cantautore da tempo impegnato nel campo della denuncia sociale.

Giovanni Impastato

Giovanni Impastato

La serata sarà l’occasione per parlare, anche grazie agli spunti offerti dal libro di Impastato, della situazione attuale delle mafie – e delle antimafie – in Italia. L’osservatorio della Casa Memoria Felicia e Peppino Impastato e il Centro Impastato sono da anni attivi sul campo, in prima linea nella lotta alla criminalità organizzata e nella ricerca e nello studio dei dati che la riguardano.

Lascia un commento