Dacia Maraini porta le sue Tre donne alla Ubik

finale-del-premio-manzoni-aspettando-dacia-maraini
0 326

Alla Ubik di piazza San Fedele 32 sabato 20 ottobre è attesa un’ospite d’eccezione, che presenterà il suo ultimo romanzo: alle 11 il pubblico, che si prevede nutrito, potrà incontrare Dacia Maraini, autrice di Tre donne. Una storia d’amore e disamore, pubblicato un anno fa da Rizzoli. Attraverso la storia delle tre protagoniste la scrittrice racconta l’amore e l’universo femminile incarnato da Gesuina, Maria e Lori, nonna madre e figlia che vivono nella stessa casa, ciascuna sentendo la mancanza di una figura maschile. Tre età e personalità diverse che si incontrano e si scontrano di continuo e che incarnano generazioni diverse ma al contempo vicine. A rompere il loro equilibrio sarà la comparsa di un uomo, che in ciascuna di loro provocherà stati d’animo diversi. Dacia Maraini – scrittrice, poetessa, drammaturga, saggista e sceneggiatrice – ha al suo attivo numerosi premi, tra cui il Campiello per La lunga vita di Marianna Ucrìa nel 1990 e lo Strega per la raccolta di racconti Buio nel 1999, nonché la Laurea Honoris Causa dall’Università degli Studi dell’Aquila. Nel 2016 Arona l’ha nominata cittadina onoraria e in questo 2018 la scrittrice è stata nominata Presidente del comitato scientifico di Palermo Capitale italiana della cultura.

Lascia un commento