COMics, l’arte del fumetto in mostra al Chiostrino

0 198

È stata inaugurata sabato 1 dicembre al Chiostrino Artificio di piazzolo Terragni 4 la nuova edizione di COMics, mostra collettiva sull’arte del fumetto. Curata da Marco Posa, l’esposizione si colloca tra gli appuntamenti del percorso artistico Stazione Como Artificio che, per la stagione 2018/2019, ha come tema la meraviglia. Un tema che anche in COMics sarà trasformato in immagini grazie alle opere degli artisti che vi hanno preso parte. Racconta Marco Posa, ideatore della mostra: «Due anni fa nasceva in me l’idea di raccontare alla gente della mia città che ci sono artisti locali poco conosciuti e che invece meriterebbero attenzione. Grazie alla mia passione per il disegno e i fumetti, ho conosciuto alcuni bravissimi illustratori e vignettisti che, secondo me, sarebbe stato accattivante radunare in una grande esposizione al pubblico per farli conoscere e apprezzare».

Ed ecco i nomi di coloro che allieteranno, coinvolgeranno e stupiranno, con le loro opere, i visitatori della mostra: Alessandro Bardin, Alessia Pegoraro, Stefano Misesti, Silvia Lisanti, Anna Mauceri, Giada Negri, Beniamino Girola, Elena Casiglio, Raffaella Porta, Andrea e Angelo Belluardo, Marco Sala, Paola Benzi, Marta Longhini, Evelina Floris, Sara Bigatti, Stefano Gemma, Noemi Oliva, Rabie Nerguti, Mattia Rivolta e Mattia Pasian.

Accanto a queste, la mostra vedrà in esposizione anche le opere di Maurizio Sala, scomparso anni fa, a cui – grazie alla della sorella Francesca – viene reso omaggio. La mostra, organizzata da tre anni al Chiostrino Artificio con la collaborazione di Anna Buttarelli dell’Associazione Luminanda e sarà aperta a ingresso libero fino al 6 gennaio; le visite mattutine saranno possibili dal lunedì al venerdì  dalle 9 alle 12.30, quelle pomeridiane e nei fine settimana saranno possibili su appuntamento scrivendo a segreteria.luminanda@gmail.com. L’inaugurazione sarà anticipata dal laboratorio di disegno Illustrami, dedicato a bambini e ragazzi e in programma dalle 14.30 alle 16.30.

Lascia un commento