All you need is pop, la festa di Radio Popolare

0 619

Torna la grande festa annuale di Radio Popolare che avrà luogo, da venerdì 15 a domenica 17 giugno, all’interno del parco dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, in via Ippocrate 45 a Milano. Molti gli ospiti attesi, così come numerose saranno le attività artistiche e culturali, gli spazi allestiti nel verde e le aree dedicate al meglio dello street food e delle birre artigianali.

Qui di seguito il ricco programma di All You Need is Pop 2018:

Venerdì 15 luglio

Bar Lume

Lella Costa

Ore 17: live de I Cagnacci. Formazione di otto elementi ska, jazz e revival per fiati, chitarra, basso, tuba, sax, tromba, clarinetto e batteria, con un repertorio ballabile italiano e non anni ‘50 ‘60. Gruppo nato dall’idea di alcuni musicisti della Banda degli Ottoni.
Ore 18.30: Conversazione tra Lella Costa e Adriano Sofri sul suo ultimo libro Una variazione di Kafka.
Ore 20: Le organizzazioni mafiose al nord e la società civile. Incontro con Alessandra Dolci, Procuratore Aggiunto e Coordinatore della Direzione Distrettuale Antimafia (DDA) di Milano, e Nando dalla Chiesa, docente di Sociologia della Criminalità Organizzata e direttore dell’Osservatorio sulla Criminalità Organizzata (CROSS) all’Università degli Studi di Milano.
Ore 21.30: Recital di Lella Costa. I suoi pezzi storici sulle relazioni e sulla vita di coppia. I cambiamenti intervenuti nelle nostre vite col passare del tempo. L’inesauribile vena ironica, l’intelligenza del cuore e la coscienza collettiva. Un racconto divertente e irriverente che parla di tutti noi.
Ore 22.30: Spettacolo teatrale Nome di battaglia Lia, con il patrocinio di Associazione Nazionale Partigiani Italiani. Testo e regia di Renato Sarti, con Marta MarangoniRossana MolaRenato Sarti. Musiche di Carlo Boccadoro. 

Pedana Orti
Ore 18: Il ‘68 spiegato a chi non c’eraDibattito con Piero Scaramucci, Guido Viale ed Eliana Di Caro.
Ore 19: Sanità in salute? Il libro bianco della sanità lombarda. Presentano e commentano il libro Alessandro Braga, co-conduttore della trasmissione 37e2, Erica Fraceti e Camilla Casarini, coautrici del libro, Laura Mara, avvocato di parte civile di numerosi processi per le morti per amianto e Paola Bocci, consigliera regionale Pd.

Libreria Ostello

Nando Dalla Chiesa

Ore 18: Lo scrittore Giuseppe Catozzella dialoga con Barbara Sorrentini sul suo libro E tu splendi dedicato ai migranti, mescolando storie italiane con storie di stranieri.
Ore 19: Presentazione del libro di Nando dalla Chiesa Per fortuna faccio il profuna dichiarazione d’amore per l’Università, gli studenti, il mestiere di insegnare.
Ore 20: Presentazione di Stand 4 what, l’ultimo libro di U.net.
Ore 21: Milano Calibro PopUna serata con Radiografia Nera e il Pelè, musica e storie di malavita milanese attraverso i luoghi, le imprese e i personaggi che hanno contribuito a rendere indimenticabile il periodo d’oro tra la fine della guerra e gli anni Settanta. A far da colonna sonora le canzoni da osteria eseguite da I Senza Biro. Alla voce Giancarlo Peroncini, alla chitarra Nadir Scartabelli, alla fisarmonica Antonio Curedda.

Teatro La Cucina

Jack the Smoker

Ore 18: Rap Italiano, gli ultimi dieci anni di un fenomeno globale. Con Jack the SmokerMaruegoKokiChristian Moioli e Riccardo Primavera.
Ore 19.30: Da Daphne Caruana Galizia alle periferie d’Europa. Scorta mediatica e solidarietà senza confini per i cronisti minacciati. Incontro organizzato da Articolo21 Lombardia, Festival dei Diritti Umani e Libera Informazione. Proiezione del film documentario Daphne. Esecuzione di una giornalista, di Carlo Bonini e Giuliano Foschini.
Ore 21.30: Casting. Per un film dal Woyzeck di Maurizio Braucci, regia di Annalisa D’Amato, spettacolo dei ragazzi del progetto teatrale Arrevuoto.

Palco Principale

Plaza Francia

Ore 20: Concerto di apertura con i Plaza Francia. Due terzi del Gotan ProjectChristoph H. Müller e Eduardo Makaroff, tornano con il loro progetto Plaza Francia, e dopo il grande successo del primo album, presenteranno in anteprima il nuovo disco “Plaza Francia Orchestra”, accompagnati da un gruppo che raccoglie alcuni dei migliori musicisti di Tango di Parigi. A interpretare con una voce potente e sensuale le canzoni del gruppo, l’argentina Maria Muliterno, da molti anni attiva sulla scena parigina.
Ore 21: Extraliscio. Band romagnola d’adozione che mescola l’elettronica e le melodie fluide e sensuali del liscio della riviera romagnola con le culture mitteleuropee, formata da Mirco Mariani, Moreno ‘Il Biondo’ Conficconi al clarinetto e Fiorenzo Tassinari al sax.
Ore 22.30: Good Old Boys, ovvero Colle Der Fomento e Kaos One & Dj Craim.

Sabato 16 giugno

Pedana Orti

Valerio Onida

Ore 11: Papa Francesco, la rivoluzione mancata? Papa Francesco sta rivoluzionando la Chiesa Cattolica oppure la sua opera riformatrice è stata già bloccata dall’ala conservatrice della Curia Romana? Sono queste le domande a cui risponderanno  Marco Politi, scrittore e giornalista, e Marco Marzano, docente di sociologia all’Università di Bergamo.
Ore 12; Senza chiedere il permesso. Il mondobastardo.Presentazione del libro di Ezel Alcu, attivista curda.
Ore 13: Un raglio ci salverà! Piccola rivoluzione a passo d’asino con Alessandra Giordano, giornalista, scrittrice, operatrice in attività assistita con l’asino, fondatrice di asiniùs.it, la rivista on line degli asini e Massimo Montanari, guida ambientale escursionistica, accompagnatore di media montagna, esperto di trekking con l’asino.
Ore 14: Dante in Cina. La rocambolesca storia della commedia nell’estremo oriente, presentazione del libro di Eric Salerno giornalista, inviato speciale, esperto di questioni africane e mediorientali.
Ore 15: Dove andrà il Pd? La sconfitta, l’ opposizione e la  ricostruzione. Ne parlano Piefrancesco Majorino, assessore alle politiche sociali del Comune di Milano e Lia Quartapelle, deputata del Partito Democratico.
Ore 16: conversazione sullo stato di salute della Repubblica Italiana con Valerio Onida, Presidente emerito della Corte Costituzionale e Carlo Smuraglia, Presidente emerito ANPI.
Ore 17: L’Italia sta cambiando sulla cannabis? Con Daniele Farina, storico esponente del movimento antiproibizionista ed ex relatore della legge sulle droghe, Marco Russo, fondatore di “Sir Canapa”,  Hassan Bassi, segretario nazionale di Forum Droghe, Luca Marola di Easyjoint.
Ore 18: Che aria tira? Dibattito sulla qualità dell’aria che respiriamo e presentazione del progetto Air Mobile.  Con Milly Moratti, consigliera comunale, Anna Gerometta di Cittadini per l’aria e Sergio Harari, direttore dell’Unità di Pneumologia dell’Ospedale San Giuseppe MultiMedica IRCCS di Milano.

Libreria Ostello
Letture e laboratori, consigliati dai 3 agli 8 anni, in collaborazione con Oasi del Piccolo lettore.
Ore 11: Chi ha paura del lupo? 
Ore 12: Il pentolino di Antonino, un libro inclusivo.
Ore 16: Nei panni di Zaff.
Ore 17: Il Nemico, una fiaba contro la guerra

 Bar Lume

Il sindaco di Milano Beppe Sala

Ore 11.30: Eroi ed eroine dall’Africa antica e moderna, canti e danze del Kenya e del Camerun con i Kambilolo Ndogo,  Madeleine Mbita Nna e Ncha Mbaye. Progetto e regia Mela Tomaselli.
Ore 13: Incontro con il Sindaco di Milano, Beppe Sala.
Ore 14: Dibattito teorico e anche un po’ pratico su privacy e sicurezza. Con Alexander J. Urbelis, avvocato e hacker, Marco Calamari,  fondatore del Big Brother Award e del progetto Winston Smith.
Ore 15: Vecchie frontiere, nuovi muri: l’immigrazione in Europa. Evento in collaborazione con Osservatorio Solidarietà.
Ore 17.30: La terra brucia. Incontro con il climatologo statunitense Michael E. MannStefano Caserini, docente di mitigazione del cambiamento climatico al Politecnico di Milano, Damiano Di Simine, responsabile scientifico Legambiente Lombardia e Sylvie Coyaud, giornalista scientifica. Introduce Lorenza Ghidini.
Ore 19: Giù al Nord. Casa Surace incontra Milano. Dialogo tra Lamberto Bertolè, Presidente del Consiglio comunale, Simone Petrella, autore, e Andrea Di Maria, attore.
Ore 20.30: Concerto della band folk siciliana dei Pupi di Surfaro.
Ore 22: MU – Il nuovo progetto ispirato alla vita e alle opere di Joseph Roth di Maler, con Giancarlo Di Maria al pianoforte e Thomas Sinigaglia alla fisarmonica.
A mezzanotte: Silent disco a cura di Davide Facchini.

Teatro La Cucina

Ricky Gianco

Ore 11.30: Proiezione del Docu-Film No Pet. Liberi e randagi, con il regista Davide Majocchi Michele Minunno, istruttore cinofilo esperto in dinamiche di branco e di cani problematici.
Ore 14: Nuovi consumi e nuovi imballaggi: le innovazioni introdotte e possibili nei servizi urbani per l’economia circolare. Dibattito con Mauro De Cillis, responsabile Operativo di Amsa-Gruppo A2A, Carlo Montalbetti, direttore Comieco, Duccio Bianchi Istituto di ricerche Ambiente Italia e Marco Granelli, Assessore ad ambiente e mobilità del Comune di Milano.
Ore 15: Incontro con Gianfranco Manfredi e Ricky Gianco.
Ore 16: La fotografia e il ’68. Proiezione immagini di Cesare Colombo Francesco Radino.
Ore 17:  Incontro con Jacopo Fo.
Ore 18: Non più vittime. Combattere insieme la violenza sulle donne. Dibattito con Lucia Annibali e Giulia Blasi. 
Ore 19.30: La questione catalana. Lo scontro centro-periferia che fa paura all’Europa. Con  José Moreno Torres, editore della casa editrice Malpaso e Joan Rabasseda, sindaco del comune catalano di Arenys de Munt.
Ore 21.30: Spettacolo Dora pro nobis di Concita De Gregorio, con Federica Fracassi (voce) e Lamberto Curtoni (violoncello). Musiche originali di Lamberto Curtoni. Sarà presente l’autrice.
Ore 23: This Is Congo, proiezione del documentario di Daniel McCabe.

Palco Principale

Dario Brunori

Ore 19.30: chiacchierata con Dario Brunori, che proporrà alcuni brani dal vivo.
Ore 21: Spettacolo Io ed io – Una vita fatta di incredibili accadimenti – Gaber secondo i Mercanti di Storie, di e con Massimiliano Loizzi, musiche e arrangiamenti di Giovanni Melucci, con Stefano Fascioli, contrabbasso e Massimo Marcer, tromba.
Ore 22.30: concerto dei Punkreas.

Domenica 17 giugno

Campo di calcio
Ore 11: Laboratorio di danza e colore per bambini a partire dai 2 anni a cura di Trillino Selvaggio.
Ore 12.15: Dimostrazione cinofila dell’Associazione Amici Volontari Soccorso-Oslj

Bar Lume

Woody Gipsy Band

Ore 11: Dal canto africano a Duke Ellington, viaggio per musica e voci con il Coro dei Civici Corsi di Jazz, diretto da Giorgio Ubaldi.
Ore 13.30: Quelli che… Enzo Jannacci e il jazz manoucheFrancesco Tragni e Marco Carini di Bollicine & la Woody Gipsy Band.
Ore 15.30: Le ferite della democrazia: linguaggio d’odio e fake news. Partecipano all’incontro: Laura Boldrini, deputata LEU ex Presidente della Camera dei Deputati, Alessandro Galimberti Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Lombardia, Ferenk Vicsek  giornalista radiotelevisivo (Civil Radio Budapest), Anna Del Freo, membro del Consiglio Direttivo della Federazione Europea dei Giornalisti (Efj), Danilo De Biasio, Direttore del Festival dei Diritti Umani e Marco Di Puma, Coordinatore per l’Italia del progetto Respect Words.
Ore 16.30: Concerto di Sandro Joyeux.
Ore 17.30: Stati Uniti, affinità e divergenze tra la destra americana di Trump e le nuove destre europee. Incontro con la giornalista Liliana Faccioli Pintozzi di Sky Tg24 e con l’avvocato ed hacker newyorchese Alexander J. Urbelis, esperto di privacy, sicurezza e diritti civili digitali.
Ore 19: Sinistra e governo gialloverde: da dove si riparte? Partecipano Emanuele Fiano, Pd, Nicola Fratoianni, Liberi e Uguali.

Pedana Orti

Ore 12: Montagne minori. Spazi di libertà e movimento. Con Barbara Zanzi, presidente del Comitato Walser di Macugnaga, Paolo Cognetti, scrittore autore del libro “Le otto montagne“ vincitore del Premio Strega 2017, e Alberto Di Monte di APE Milano (Associazione Proletari Escursionisti).
Ore 13: I campi di concentramento italiani in Libia. Una storia rimossa, con Eric Salerno, giornalista e scrittore.
Ore 14: Lo sposo africano. Il libro della scrittrice Elisabetta Jankovic presentato e raccontato da Vito War e Modou Gueye
Ore 15: Metalli al potere nella nuova green economy mondiale. Lo scandalo geologico del Congo e il saccheggio delle multinazionali.
Incontro con Jean Leonard Touadi, scrittore e giornalista di origine congolese e Raffaele Masto della redazione esteri di Radio Popolare.
Ore 16: Riscatto – Una storia vera d’amore e fabbrica. L’attrice Elisabetta Vergani leggerà dei brani del libro che racconta la vita di Dino Saglietto, l’operaio che riuscì a salvare la propria fabbrica. All’incontro parteciperà Ornella Catalano, moglie di Dino Saglietto e presidente della Cooperativa Italiana Pavimenti e Massimo Bonini, Segretario della Camera del Lavoro di Milano.
Ore 17: Il pastore di stambecchiPresentazione del libro di Irene Borgna e Louis Oreiller.

Teatro La Cucina
Ore 12: Il Demone del party. Quiz giocato sui temi dell’attualità politica, con Daniela Preziosi de il manifesto, Alessandro Gilioli dell’Espresso, Massimo Rebotti del Corriere della Sera, Mario Portanova de Il Fatto QuotidianoMarta Bonafoni, ex direttrice di Radio Popolare Roma e oggi consigliera regionale in Lazio e Giacomo Papi, scrittore, autore, giornalista.
Ore 13.30: Io non ho paura del lupo, incontro con Daniele Ecotti, uno dei fondatori dell’omonima Associazione dedicata alla conservazione della specie.
Ore 15: Via Padova e dintorni, identità e storia di una periferia milanese. Presentazione del libro di fotografia con gli autori: Gli amici del Parco Trotter e Uliano Lucas, fotografo.
Ore 16: Di terra e di mare. Donne e uomini nella migrazione. Spettacolo con reading teatrale e musica dal vivo.
Ore 18: Cittadini energetici: sfide e opportunità per un nuovo modello di produzione e consumo. Dibattito con Emanuele Regalini AIAT, Associazione degli ingegneri per l’ambiente e il territorio, Cecilia Hugony, amministratrice delegata Teicos Group e Davide Zanoni, Presidente di ènostra.
Ore 19: Incontro con Marco Pesatori. Il noto astrologo e scrittore incontra gli ascoltatori a partire dalla sua celebre trasmissione Minima astrologica.

Studio diretta Radio Popolare
Ore 12: Improvvisazione di musica e parole con Elianto, cantautore e comico di Zelig.

Libreria Ostello
Letture e laboratori, consigliati dai 3 agli 8 anni, in collaborazione con Oasi del Piccolo lettore.
Ore 16: Via di qua, lettura contro il razzismo.
Ore 17: La principessa salvata dai libri.
Ore 18: Maurizio Principato presenta Storia della canzone italiana di Roberto Caselli

Palco Principale
Ore 19: Canta che ti passa?! La colonna sonora del ’68. Con il giornalista Enzo GentileGianpiero Kesten e una serie di musicisti, tra cui Ricky Gianco, Giorgieness e Omar Pedrini.
Ore 20: Sunday Blues Live. Davide Facchini, Luca Gattuso e, finalmente dal vivo, Marina Catucci.

Biglietti a 5 euro.

Lascia un commento