Alain Connes e la musica delle forme

alain-connes-e-la-musica-delle-forme
0 340

Le conferenze del ciclo La Fondazione Alessandro Volta incontra proseguono martedì 26 giugno alle 21 alla Pinacoteca Civica di Como con Alain Connes, vincitore nel 1982 della Medaglia Fields – premio equivalente al Nobel per la matematica – e attualmente professore al Collège de France di Parigi, all’Institut des Hautes Études Scientifiques di Bures-sur-Yvette e alla Vanderbilt University di Nashville. Tema dell’incontro pubblico – titolo La musica delle forme – saranno i rapporti tra matematica e musica. Insieme al pubblico il matematico, con l’ausilio della traduzione dal francese di Ugo Moschella, discuterà del reciproco rapporto tra la forma di un oggetto e i suoni che esso può emettere: come la geometria di uno strumento determina i suoni che esso produce, viceversa la conoscenza della gamma e degli accordi permette di ricostruire la forma dell’oggetto da cui provengono. La relazione matematica tra percezione visuale e uditiva che risulta da studi di questo genere trova numerose applicazioni in fisica, in particolare per la gravitazione e la fisica quantistica. Ingresso gratuito previa iscrizione su https://connes.eventbrite.it.

Lascia un commento